sopracciglia colorate

Sopracciglia tinte? Si, ora va di moda!

Questo è l'anno delle sopracciglia, grosse e polpose, vogliono l'occhio di bue puntato, e per essere ancora più protagoniste le possiamo tingere.

Questo è l’anno delle sopracciglia. Grosse e polpose, vogliono l’occhio di bue puntato, e per essere ancora più protagoniste, cosa c’è di meglio di una tinta inaspettata?

Se il 2014 è stato l’anno delle sopracciglia naturali, dalla forma decisa e piena, il 2015 segna il momento delle sopracciglia colorate.

Ma ecco tutte le tecniche per avere delle sopracciglia stupefacenti:

Eyebrows look: con questa tecnica le sopracciglia troppo sottili, vengono ridisegnate in una forma più decisa con una matita. La matita deve essere dura e per ottenere una perfetta tenuta, possiamo applicare un po’ di cipria o una spruzzata di lacca per capelli. Occhi chiusi mi raccomando!

Sopracciglia bleached: nelle ultime sfilate, molti fashion designer e make up artist hanno scelto le sopracciglia bleached, ovvero prima decolorate e poi tinte con un colore molto chiaro come il biondo alba, per poi tornare ad uno più intenso per stravolgere totalmente il look, come il marrone scuro, il biondo ramato, il nero o addirittura il rosso fuoco.

Tinte arcobaleno: alla fashion week di New York, abbiamo anche visto sopracciglia colorate con le tinte arcobaleno, un trend easy e stravagante, adatto alle giovanissime e perfetto con l’abbronzatura estiva.

Anelli da sopracciglia: il make-up artist James Kaliardos, ha applicato al viso delle proprie modelle diversi anelli da sopracciglia per un look a metà tra il divertente e l’aggressivo, vero e proprio must per le ragazze grunge.

Sopracciglia artistiche: alla sfilata PE 2015 di Badgley Mischka a New York, il celebre make-up artist Tom Pecheux ha dato un tocco di novità usando dei colori pastello per le sopracciglia. Colorate o dipinte con forme astratte le sopracciglia non sono più solo una piccola riga sottile che sta sopra l’occhio, ma diventano artistiche, protagoniste del make up.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy