La donna I-Malloni per la prossima primavera estate 2011 diventa esploratrice

Moda Donna: La donna I-Malloni della prossima primavera estate 2011, diventa esploratrice, sperimenta nuove concezioni di stile.

Il viaggio, alla ricerca di una sensualità senza confini. La donna I-Malloni della prossima primavera estate 2011, diventa esploratrice, sperimenta nuove concezioni di stile, si destreggia abilmente nella giungla dei tanti, indossando capi di qualità, materiali plasmati attraverso trattamenti strong, sovratinture caratterizzate da lavaggi assolutamente manuali.

Stampe lavorate a capo finito, per t-shirt realizzate e ricamate a mano. E poi jeans sovratinti, spalmati che creano un effetto “mano-pelle”, creazioni dall’ispirazione vintage, declinata in un variopinto mix di colorazioni. Jersey e maglieria con disegno jacquard completano il quadro della prima parte della collezione, dedicata a chi ama assemblare il proprio look step by step. La seconda parte della collezione è, invece, la più vasta ed elegante. Eleganza che traspare dai materiali stretch, mescolati alla viscosa, ai tessuti tecnici e alla tela, utilizzata per imprimere stampe degradè e sfumature ricercate. Accessori realizzati con applicazioni, tutti rigorosamente creati a mano , fiori dipinti che rendono più leziosi i capi maggiormente femminili, cosiddetti da cerimonia.

Si prosegue con capi in cotone trattato, impreziositi da stampe simil pizzo, ma dallo spirito più  aggressivo,rude, atmosfera che ricorda il mood “invecchiato”. La maglieria in questo caso possiede due facce: preziosa e allo stesso tempo quotidiana, sofisticata ma dalla vestibilità ultra comoda. Infine, vento d’estate si respira nell’ultimo tassello della linea. Lini con trattamenti al sale, assemblati a garze di cotone nei colori della stagione calda, sete stropicciate con stampe grafiche trattate sempre a capo finito. Cromatismi freschi, cotoni lavorati con doppi passaggi, permettono alle t-shirt di diventare delle piccole opere d’arte da indossare.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy