Ha sfilato la IV Edizione di ‘RomaFashion White’

Un trionfo di idee e creatività nella IV Edizione di “RomaFashion White”, che si è svolta nella splendida Chiesa Episcopale .

Un trionfo di idee e creatività nella IV Edizione di “RomaFashion White”, che si è svolta nella splendida Chiesa Episcopale della Comunione Anglicana di San Paolo Entro le Mura.

Nella navata centrale della Chiesa, si sono potute ammirare le collezioni spose 2011 di: Alessandra Ferrari per Brutta Spose, creazioni haute couture con un attenta ricerca dei tessuti innovativi e di Antonella Rossi,abiti caratterizzati da luminosi e sofisticati Swarovski per una sposa moderna e femminile ma che raccoglie dal passato plissè, rouches e piume per essere elegante e sofisticata; di Franco Francesca che per la sua sposa ha utilizzando  tessuti ecologici e di riciclaggio, creati in tessuto ricavato dal mais,latte, cocco capi glamour e confortevoli mentre Annarita Mattei li ha impreziositi con decorazioni di farfalle e fiori stilizzati curandone i minimi dettagli: di Gian Paolo Zuccarello una collezione da uno stile inconfondibile fatto di sartorialità, gusto ed eleganza dove ogni dettaglio viene elaborato e studiato su misura; di Sonia Lupo creazioni ispirate al mondo delle Fate e dei Folletti, sete preziose, ricami floreali e trasparenze audaci stratificate, per delicate nuance del rosa cipria e della madreperla ed infine la sposa Gemelle Donato coniuga la bellezza e l’eleganza del giorno più romantico della vita, colori tenui, linee lucide, veli e pizzi, flutti di rouches, con ricami, inserti di luci e piume. Per la Moda Sposo le proposte di Gianni Avino by Fefì abiti di spiccata tendenza sartoriale napoletana, realizzati con sete e lane pregiate nei colori beige, bianco e nero.

All’interno del format dell’evento, anche quest’anno di rilevante importanza i momenti dedicati al “Premio RomaFashion” – Premio alla Carriera e alle Professioni Moda. Ideato nel 2002 da Antonio Falanga,  intende rendere omaggio all’impegno dei principali protagonisti del fashion system: stilisti, giornalisti, uffici stampa, fotografi, istituti e accademie di moda, fashion testimonial, ecc., che nei diversi ambiti professionali promuovono con capacità e passione il nostro Made in Italy.

Nell’Edizione 2010, il riconoscimento è stato conferito per la “Sezione Comunicazione – Ufficio Stampa” a Emanuela Cordero di Montezemolo fondatrice dello Studio Urrà di Milano e Presidente di Accademia del Lusso; per la “Sezione Italian Style” a Sergio Valente hair stylist delle star e consulente di immagine per le più importanti griffe italiane; per la “Sezione Marketing” a Vincenzo Merli amministratore e brand-management della Maison Furstenberg; per la “Sezione Moda in TV” alla Redazione del programma M.o.d.a. La 7; per la “Sezione Fashion Testimonial” a Brando Giorgi e a Giorgia Wurth oggi affermati professionisti del cinema e della televisione italiana, ma che proprio dal mondo della moda hanno iniziato la loro carriera ed infine per la “Sezione Istituzione” ad Adriano Franchi, Direttore Generale e motore portante della macchina organizzativa della Società Altaroma, delegata a promuovere la couture italiana a livello internazionale.

A condurre l’Edizione di “RomaFashion White 2010” una delle professioniste ed esperte del fashion system, la giornalista Cinzia Malvini nota al pubblico televisivo per essere la conduttrice del programma “M.o.d.a.” su La7.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy