La sfilata di Roccobarocco

La sfilata di Roccobarocco celebra lo stile delle Dive degli anni ’60

La sfilata di Roccobarocco ci accompagna in un viaggio couture, tra passato e presente, attraverso un poetico romanticismo vintage.
La sfilata di Roccobarocco ci accompagna in un viaggio couture, tra passato e presente, attraverso un poetico romanticismo vintage.
Ad ispirare questa collezione sono gli anni ’60 e 70, lo stile eccentrico e chic delle dive di Hollywood, che venivano in Italia a commissionare i loro abiti da sogno che avrebbero poi sfoggiato sui Red Carpet d’oltreoceano.
La sfilata di Roccobarocco
Le nuove proposte sono riprese dall’archivio storico della Maison, e rilette, con un linguaggio contemporaneo.
A calcare la passerella una collezione iper-femminile e seducente, elegante, aristocratica ma anche concreta.
Preziosa e sofisticata ma non eccessiva, la collezione per il prossimo autunno-inverno 2015/16 di Roccobarocco,  cura  nei minimi dettagli la sartorialità che si sviluppa in una palette che spazia dal nero al grigio, dal verde al blu senza dimenticare il rosa.
Per la sera largo a sontuosi abiti, con opulente gonne arricciate oppure a statuari pantaloni, non mancano arditi dress finti due pezzi che si portano con tacchi mozzafiato e borse gioiello.
 Non mancano i classici tailleur per il giorno, con gonne sotto il ginocchio e da abbinare a  camicie ariose.
Mix materici e abbinamenti  inusuali e inaspettati rendono il messaggio attuale, allineando opulenti damascati e broccati, soli o abbinati al pizzo, a modernissime stampe tweed, tocco pop che si confà ad una elettrizzante metropoli contemporanea.
E’ un’alchimia ricca di nuance, insieme visive e tattili, che attinge al passato proiettandosi verso il domani.
 
Roccobarocco guarda al proprio archivio evidenziandone l’attualità. Quella del prossimo autunno inverno è una collezione fedele alla visione dello stilista, una visione innovativa oggi come allora: il lusso misurato è in primo luogo un valore interiore, un’arte che azzera il tempo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy