Mancano pochi giorni alla tappa Milanese di Lady Gaga

Lady Gaga, per il suo tour mondiale ‘Monster Ball’ che farà tappa a Milano, indosserà una serie di look creati appositamente per lei da Giorgio Armani.

Lady Gaga, per il suo tour mondiale ‘Monster Ball’ iniziato a febbraio e che farà tappa a Milano il 4 e il 5 dicembre, indosserà una serie di look speciali creati appositamente per lei da Giorgio Armani.

Il guardaroba comprende: un body strutturato con spalle importanti e interamente ricamato con strass, un body in strass multicolor realizzato con lavorazione a nastri che creano sul davanti e sulla manica un motivo di ispirazione aragosta, un miniabito dal taglio geometrico e dall’effetto a specchio, e un lungo trench in vernice nera.

I look sono completati da speciali accessori – scarpe e occhiali – sempre realizzati da Giorgio Armani.

“Vedere una performance di Lady Gaga dev’essere un’esperienza unica. La sua energia, l’eccentricità e le straordinarie doti di interprete immagino saranno al massimo in un contesto live. Sono felice di aver contribuito con abiti e accessori alle sue apparizioni, è stato stimolante e divertente” ha detto Giorgio Armani.

Giorgio Armani ha avviato la sua collaborazione con Lady Gaga in occasione della cerimonia dei Grammy Awards 2010, quando l’artista ha indossato una serie di capi  appositamente creati per lei dallo stilista.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy