Eros Parola D'Arte

A Roma l’Eros diventa una Parola d’Arte

Al Caffè Letterario di Roma prende vita un grande evento dedicato al Futurismo, che, vuole sconfinare in una “Opera-Festa”.

Eros Parola D'Arte

Al Caffè Letterario di Roma prende vita un grande evento dedicato al Futurismo, che, vuole sconfinare in una “Opera-Festa”.

Ideato dal critico d’arte Vitaldo Conte con l’Associazione Spazio Nostro si svolgerà a Roma il 17 dicembre 2010 e sarà patrocinato da Biblioteche di Roma e Roma Capitale /  Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione.

“Il Futurismo non è soltanto una molteplice possibilità di creazione – scrive Conte nella brochure – è anche un modo di vivere. “Vivere da futurista” è stato (continua ad esserlo per chi si sente di riproporlo in qualche maniera) un modo per rivoluzionare comportamenti dell’esistenza, dichiarando guerra al passato, alle tradizioni e morali correnti.”

Tra interventi video e sonori partecipano, con parole e immagini, studiosi e creativi sensibili alle poetiche futuriste: Francesco Antonelli (Direttore di Biblioteche di Roma); Francesca Barbi Marinetti, Francesca Franco; Marco Rossi Lecce; Net.Futurismo con Antonio Saccoccio, Gianluigi Giorgetti, Stefano Balice, Elisabetta Mattia, Gianluigi Ballarani, Mauro Piccinini, Loretta Bertoni, Klaus-Peter Schneegass, Marco Raimondo, Silvia Vernola; Santa La Muerte; Vitaldix & T Rose (Laura Baldieri, Tiziana Pertoso), Mauro Antonini, Tiziano Vergati & Luca Loseto, Badabing & Zentropa.

Questa iniziativa è dedicata alla singolare figura di Valentine de Saint Point, autrice, tra l’altro, dei manifesti sulla Donna futurista (1912) e Lussuria futurista (1913), in cui rivendica il valore positivo del piacere e della sensualità, oltre che fonte di liberazione spirituale e unione con l’universo, sia per la donna che per l’uomo. Un percorso di studi che evidenzia che l’Eros può divenire una Parola d’Arte.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy