SFILATE

taglio-brigitte-bardot-2015

Je suis Brigitte: per il 2015 il taglio della diva francese è “IN”

L’hair stylist milanese Christian Colombo svela i segreti della chioma che ha reso celebre la diva francese Brigitte Bardot.

Scalato lungo, pieno ma arioso, morbido sulle punte con (leggero) volume in radice. Il taglio di capelli che rese celebre Brigitte Bardot, inossidabile mito della bellezza mondiale, torna a dominare la primavera/estate 2015.

La tecnica per realizzare questo particolarissimo taglio di capelli, perfetto per una donna sexy e maliziosa, l’ha messa a punto l’hair stylist milanese, Christian Colombo, titolare dell’omonimo centralissimo salone di via Morigi 1.

Ecco come si realizza, fase per fase:

Per prima cosa bisogna assicurarsi che le lunghezze siano perfettamente in linea. Per farlo basta apporre sulla circonferenza della testa una fascetta elastica (foto 1)”, spiega l’hair stylist. “Per ottenere uno scalato pieno ma con un grande effetto di movimento sulle lunghezze e allo stesso tempo dare volume in radice, basta dividere la chioma in piccolissime ciocche, arrotolarle su se stesse e appuntarle sopra la fascetta (foto 2). Con una forbice seghettata, si procede a sfilettare leggermente le ciocchette e il gioco è fatto”.

Con questo taglio di capelli non si perde nulla in lunghezza, anzi, l’effetto della scalatura garantisce un colpo d’occhio in allungamento. Per quanto riguarda ciuffo o frangia, “dipende molto dal gusto personale – spiega Colombo – su questo taglio preferisco un ciuffo corto-lungo da portare con riga centrale, proprio come la diva francese, ma nulla esclude la frangia pari ad altezza occhi”. E’ un taglio che si adatta benissimo a tutte le forme del viso, e a ogni tipo di colore purché non deciso.

L’ideale sono le nuances calde icone del 2015.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…