Il Gufo si ispira al Canada per l’autunno inverno 2011/12

Linea Bambino de Il Gufo : Un viaggio affascinante che fa rotta verso il Canada, un gioco di esplorazioni, rimandi e contrasti (f/w 2011/12).

La collezione Autunno-Inverno 2011/12 de Il Gufo ( che verrà presentata al prossimo Pitti Bimbo a Firenze) intepreta i colori e le suggestioni di terre selvagge, laghi ghiacciati, foreste sconfinate di abeti e pini.

Un viaggio affascinante che fa rotta verso il Canada, un gioco di esplorazioni, rimandi e contrasti, l’inconfondibile stile moderno del Gufo viene contaminato da un mondo tutto naturale, che attinge all’immaginario tipico dello sportswear e dell’outdoor per fondersi con l’heritage classico del marchio.

Le tonalità neutre del grigio, ispirate alle pianure rocciose della tundra artica, diventano il colore pass-partout per ogni occasione. Elegante e moderno mixato ai toni profondi del blu dei laghi, romantico e sofisticato con i marroni legno e il beige e fango del sottobosco, più vivace unito alle tonalità del mosto e dei verdi, con tocchi di fresia, sia per lei che per lui.

Materiali preziosi, cachemire sottili, morbidi velluti, tweed caldissimi e lane soffici come orsetti sono impreziositi da dettagli e passamanerie che richiamano tradizionali motivi del nord. Trecce di lana, bordi in pelliccia, corni e alamari, inserti tricot, fantasie jacquard e principe di Galles.
Protagonisti di sempre i giubbotti in piuma che assicurano comfort e vestibilità confermandosi uno dei must-have della prossima stagione. Leggeri e strutturati da quest’anno anche in una nuova versione extra light in piuma diretta o realizzati in una insolita lana scozzese.

Il bambino spazia con disinvoltura tra completi eleganti e capi sportivi: protagonista assoluto il grigio, che trova espressione nelle righe e nel motivo argyle, in un gioco di accostamenti con le classiche tonalità del blu e di contrasti con colori più luminosi e brillanti.
Prendono così vita pantaloni in technowool, jeans e velluti indaco abbinati a maglieria di cachemire, cotone-cachemire e lana, o felpe in cotangora jacquard, con dettagli di toppe e cappucci a contrasto, completati da classici montgomery in panno double blu e grigio.
Camicie in tartan e felpe rifinite con tessuti scozzesi, chiuse da alamari e bottoni di corno, da portare con denim beige e fango o con pantaloni classici e in drill di cotone stretch o velluto a coste, arricchiscono la collezione con proposte dall’anima autenticamente invernale.

La collezione dedicata alla bambina affianca invece abiti eleganti e romantici a completi dallo spirito più urban, con maximaglie in materiali morbidi da portare con comodi leggings.
Il grigio nuvola – tra i colori cardine della collezione – si illumina con lampi di giallo, fresia e turchese, con cascate di pois irregolari e fantasie scozzesi. Inserti in taffetà blu, plissé grigio, piccole rouches a contrasto e treccioni ton sur ton, caratterizzano la maglieria in lana e cachemire, da abbinare a divertenti gonne in tulle e in pizzo dal sapore vintage.
Per il grande freddo, cappotti, montoni e pellicce si portano su camicie e camicioni a pieghe con gilet e pantaloni asciutti. Anche i soffici piumini imbottiti in varie fogge e colori esprimono la loro delicatezza grazie a dettagli dolci e femminili.

Nel bebè la cerimonia rimane un tema importante della collezione, declinata in materiali pregiati come cachemire, seta e velluto.
Un tenue grigio perla ricopre dolcemente lane e tessuti mixandosi con leggerezza al panna, a tocchi di rosa e fresia per lei e blu per lui. Tocchi di rosso per la maglieria, i velluti e le fantasie scozzesi tipicamente invernali.
Per i più piccoli, pagliaccetti in felpa di cotone elasticizzato, ciniglia o jersey di cotone microrigato, dettagli in vichy nei colori pastello e divertenti applicazioni di orsetti giocosi. Il tutto addolcito da colli di petali in bianco voile di cotone. La maglieria si riallaccia al tema artico con jacquard dai toni soft e colori più decisi come rosso, blu e grigio. Righe e pois irregolari nelle nuance classiche del rosa e blu. Il technowool nelle sfumature del grigio chiaro interpreta anche le occasioni più eleganti grazie a profili ricercati per il bambino e rouches e plissè per la bambina. I capispalla si declinano in montgomery, cappotti e piumini in lana cotta double, montone ecologico e piuma d’oca, ideali per il grande freddo.
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy