Freja Beha Erichsen, Kristen McMenamy e Raquel Zimmermann per Louis Vuitton ritratte da Steven Meisel interpretano il glamour decadente della nuova  campagna Primavera/Estate 2011 di Louis Vuitton.

“Volevamo trasmettere un’idea di glamour, di qualcosa di estremamente stilizzato e di ultra-brillante," spiega Marc Jacobs, Direttore Artistico di Louis Vuitton, parlando della campagna pubblicitaria Primavera/Estate 2011, fotografata, ancora una volta, da Steven Meisel. “Siamo arrivati ad un risultato che paragonerei alla Tour Eiffel, che si illumina ogni ora a tutte le ore, qualcosa di artificiale ma al tempo stesso così magnifico, così glamour, così affascinante, da ipnotizzarci completamente”.

Fotografata in studio a New York, la nuova campagna sintetizza il glamour decadente della collezione Primavera/Estate 2011di Louis Vuitton. Protagoniste sono due modelle presenti in passerella durante l’ultima sfilata – Freja Beha Erichsen e Kristen McMenamy, il cui busto era stato dipinto zebrato, per il finale – insieme alla rossa fiammante Raquel Zimmermann.
Colori preziosi e materiali iridescenti, capelli e trucco extra-lucidi, tutto perfettamente abbinato, compreso l’arredamento Anni Settanta, per creare delle immagini spettacolari, con le modelle in posa nei loro lurex scintillanti, nei cheongsam di seta e le stampe dagli iris sgargianti.

Il mood della campagna, che riflette l’artificialità deliberata della visione ispirata all’Estremo Oriente di Marc Jacobs, è radicalmente diverso da quello della stagione precedente – e infatti queste tre ‘bad girls’, con quei lunghissimi orecchini, i ventagli in in pizzo Monogram e le borse in pelle bicolore o intarsiate in pitone, sembrano rispondere per le rime alle tre ‘good girls’ della campagna Autunno/Inverno 2010.

“Marc Jacobs e Steven Meisel hanno realizzato una campagna straordinaria", commenta Pietro Beccari, Vice Presidente di Louis Vuitton. "Quel che è veramente sorprendente in queste immagini, è la capacità di rendere in modo così vivido la lucentezza, le pailletes e il glamour presenti nella sfilata. L’impatto visivo è impressionante”.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: