SFILATE

L’uomo Versace Autunno/inverno 11/12 è un caleidoscopio di forme

L’uomo Versace Autunno/Inverno 2011-‘12 è un caleidoscopio di forme, proporzioni, colori e stampe.

L’uomo Versace Autunno/Inverno 2011-‘12 è un caleidoscopio di forme, proporzioni, colori e stampe.
Il risultato: tessuti preziosi e dettagli sartoriali che sottolineano l’unicità e la ricercatezza della collezione, elementi distintivi del brand Versace.

Nuovi volumi meno rigidi. Così le spalle di giacche e cappotti sono più fluide e i dettagli recuperano l’essenzialità, rimanendo fedeli al DNA della Maison.

Si gioca con le proporzioni, e con eleganza e ricercatezza il grande si mescola al piccolo, il lungo al corto. Le giacche sono più lunghe, ben oltre la vita.
Uno sguardo ai codici di Versace, riletti in chiave contemporanea.

La maglieria rispecchia l’essenza della collezione e l’unione di stampe, colori e di particolari utilizzi dei filati, creano un moderno effetto 3D. Lo stesso effetto tridimensionale si ritrova nella lavorazione bubble dei trench coat in pelle, o nei colli in astrakan di giacche e cappotti.

I colori sono estremamente vivi: blu elettrico, purple, rosso, cammello con tocchi di fuxia. Gli abiti esplorano tutta la gamma dei grigi.

I tessuti e le texture sono pregiati, con una predominanza di lana e cashmere.

Gli accessori completano il look: le scarpe hanno forme moderne e appuntite, con dettagli contemporanei che ne esaltano le linee.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…