La principessa Aiko torna a sorridere

Nella cronaca asiatica ha trovato ampio spazio in questi giorni la notizia sulla principessina Aiko, che è rincasata da scuola da sola,

Il bullismo è un grave problema sociale che colpisce moltissimi studenti ogni anno a scuola, un fenomeno triste e pericoloso che si diffonde sempre più e che nonostante attenti studi e campagne sociali, non pare diminuire, restando un malessere che lascia le sue vittime in una profonda crisi emotiva.

Nella cronaca asiatica ha trovato ampio spazio in questi giorni la notizia sulla principessina Aiko, che è rincasata da scuola da sola, superando le sue crisi d’ansia.

La figlia della principessa Masako, una bambina di soli nove anni, ha trovato il coraggio di superare le paure che l’avevano colpita l’anno scorso, quando, uscendo da scuola era stata vittima di atti di bullismo.

Lo scorso luglio, infatti, dopo aver accompagnato la bambina a scuola ( la Gakushuin Primary School in Tokyo) la madre era stata trattenuta da impegni di lavoro e non aveva potuto andare a prenderla. Rincasata Aiko ha mostrato importanti crisi d’ansia che hanno spinto i genitori a rivolgersi a specialisti.
La Principessa Masako, che ha ridotto la sua agenda di impegni per stare più vicino alla figlia, ha dichiarato con entusiasmo che il peggio è passato e che ora le ore che la piccola trascorre a scuola si allungano e che Aiko inizia a trascorrere più tempo con gli amici.

Un importante traguardo che da fiducia a tutti i bambini che soffrono e non riescono più a giocare sereni.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy