Lo stile anni '60 per Katy Perry

Una pettinatura anni ’60 per Katy Perry

Total look Moschino e una capigliatura dal mood retrò in pieno stile anni '60 per Katy Perry a Firenze. Il tocco in più? Il trucco da Diva!

Katy Perry non è passata inosservata a Firenze, per la sfilata di Moschino la vulcanica cantante americana ha scommesso su una capigliatura dal mood retrò in pieno stile anni ’60.

Katy Perry, volto di Moschino, ha indossato i capi della Maison dalla “testa ai piedi”.
Il suo abito bianco e nero con la stampa Moschino Couture si è sposato perfettamente con gli orecchini importanti della Maison e ai suoi capelli “vaporosi”.
Le acconciature degli anni ’60 hanno segnato un’epoca e sono tornate protagoniste patinate sulle riviste fashion e di tendenza.
Cotonature importanti, frange lunghe e cerchietti sono gli ingredienti fondamentali di uno stile che è entrato nella storia.
Un consiglio in più?
Per un perfetto look anni ’60 ricordate che oltre al cerchietto e importante fare sempre la riga laterale in modo da avere un ciuffo da lasciar ricadere morbido sul viso o da poter fissare a lato con una semplice molletta.

Katy Perry ha fatto centro! Per ottenere il risultato perfetto la cantante ha aggiunto un tocco personale con il suo nuovo eyeliner per un effetto sexy e naturale allo stesso tempo.
Un consiglio? Provate il nuovo Eylure Katy Perry Sweetie 😉
Photo Courtesy Studio BIASION

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy