Gisele Bundchen - yoga

Giornata internazionale dello Yoga: ecco i motivi per praticarlo

Disciplina, silenzio e concentrazione, queste le caratteristiche della pratica amata da ben 60 milioni di persone al mondo. Oggi riuniti per lo #yogaday.

Media, social network e tutti i mezzi di comunicazione si sono mossi ieri, domenica 21 giugno, per la prima giornata mondiale dello yoga con il tag #yogaday. Un tributo particolare è stato regalato dalla popolazione indiana, dove una folla di circa 35 mila persone, ha reso omaggio ad un disciplina interessante non solo per i benefici del corpo, ma anche della mente.

Un vero e proprio movimento creatosi a New Delhi con la presenza del primo ministro Narendra Modi. Un fenomeno dilagante, che non riguarda solo i paesi d’origine dello yoga, ma ben 60 milioni di praticanti al mondo. Ma quali sono i benefici dello yoga?

Risollevare l’attenzione su di sè, sul proprio corpo, aiuta ad entrare in confidenza, ad avere un rapporto sereno accettando i difetti materiali. Questa pratica ha infatti bisogno di silenzio, capace di insistere sull’introspezione interiore, di trasformare ogni distrazione nella pace dei sensi. Riequilibra stati d’animo allontanando pensieri negativi e nel 60% dei casi combatte anticipatamente problemi d’ansia e di depressione.

Migliora il sonno ed i naturali ritmi biologici, oltre all’elasticità dei muscoli del corpo. Lo yoga è in grado di favorire l’attività sessuale, di disintossicare l’organismo tramite una corretta respirazione e favorisce l’educazione della mente verso la concentrazione, per di più posticipa l’invecchiamento dei tessuti muscolari!

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy