La collezione Eden di Damiani

Perdersi nel giardino dell’Eden con Damiani: il Serpente che seduce

Preziosi e misteriosi, gli anelli, orecchini e bracciali di Damiani si raccontano in oro rosa e ceramica nera, a due o a tre giri nella collezione Eden.

Un serpente che seduce la fantasia dell’uomo e sprigiona una forza suggestiva. Questo è Eden, la linea di gioielli di casa Damiani che aggiunge importanti pezzi alla collezione.
Dopo l’omonimo bracciale, vincitore Diamond International Award, l’Oscar Mondiale della gioielleria, oggi la Maison di gioielli amata in tutto il mondo svela gli anelli e gli orecchini.

Preziosi e misteriosi, gli anelli, orecchini e bracciali di questa elegante e seducente collezione, si raccontano in oro rosa e ceramica nera, a due o a tre giri.
A conquistare è la maestria artigianale orafa vera espressione di uno stile contemporaneo e di un design attuale e seducente.
Il dettaglio di stile? Due brillanti sono posti ai lati dell’estremità dell’anello a rappresentare gli occhi del serpente.

Sono gioielli dalla perfetta vestibilità, grazie all’unione della consistenza duttile ed elastica a un design unico.
La sinuosa spirale del serpente si snoda con eleganza e morbida naturalezza, permettendo un indosso confortevole, con un effetto finale di grande morbidezza e preziosità.
Ideali per qualsiasi look, per stupire, ma con garbo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy