L’anguria è da sempre l’alimento privilegiato nelle diete ipocaloriche, soprattutto quando la prova costume incombe. Che estate sarebbe senza questo frutto ricco di magnesio, composto quasi dal 90% d’acqua e dal forte potere saziante?

L’anguria, alleato di bellezza e benessere, è indispensabile per le afose giornate in città e i break pomeridiani in spiaggia – con solo 30 calorie in una fetta da 100gr- rappresenta uno dei migliori prodotti alimentari disintossicanti, in grado d’aiutare la digestione grazie all’apporto di fibre, evitando così il gonfiore addominale.
Frutto straordinario che si presta ai tanto in voga smoothies, mixato insieme a mango o ananas, aiuta a purificare il nostro organismo reintegrando sali minerali e vitamine. Attenzione però a non eliminare i semini, ricchi di vitamina E e in grado di ripulire i reni.

Un altro straordinario vantaggio dell’anguria è l’elevato potere antiossidante, capace di sollecitare l’ossigenazione cellulare, azione importantissima per una pelle perfetta e brillante; inoltre protegge e promuove la pigmentazione della pelle, grazie all’alto contenuto di beta-carotene, aiuta il rilassamento del sistema nervoso grazie alle vitamine del gruppo B e licopene, in grado anche di contrastare l’invecchiamento cellulare e i tumori. Tantissime proprietà straordinarie in un alimento decisamente #detox in grado di disintossicare e ridurre la massa grassa, associando alimenti sani e ricchi di proteine.

Vi presentiamo la dieta dell’anguria, utilizzata periodicamente da Khloe Kardashian e da svariate star del pop come Beyoncé e Christina Aguilera.
Una regime alimentare che dura solo 5 giorni, che può essere ripetuta dopo almeno una settimana di pausa. Durante la dieta è necessario bere otto bicchieri d’acqua, più tè verde e spremute 100% naturali.

LA PRIMA COLAZIONE
Invariata per tutti i 5 giorni e comprende: una fetta d’anguria di circa 350 gr, più caffè te verde o succo di frutta.

  • 1° Giorno
    PRANZO: 100 gr di carne manzo, 100 gr di riso cotto con succo di pomodoro, una fetta d’anguria;
    CENA: 50 gr di formaggio non stagionato e due fette di pane tostato;
  • 2° Giorno
    PRANZO: due fette di pane tostato, 50 grammi di pollo o tacchino alla piastra, una fetta d’anguria;
    CENA: 100 grammi di pesce alla griglia, due fette di pane tostato;
  • 3° Giorno
    PRANZO: 30 grammi di spaghetti al pomodoro e un cucchiaio di parmigiano, una fetta di anguria;
    CENA: insalata di verdure miste a base di pomodori, cetrioli, peperoni, cipolle e lattuga, 50 grammi di formaggio fresco e una fetta di anguria;
  • 4°Giorno
    PRANZO: zuppa di verdure di stagione, 2 fette di pane tostato, 50 grammi di pollo cotto e una fetta d’anguria;
    CENA: 2 patate cotte in combinazione con i pomodori, insalata di stagione e un pezzo d’anguria;
  • 5° Giorno
    PRANZO: 50 grammi di manzo cotto insieme a funghi champignons, due fette di pane e una fetta d’anguria;
    CENA: 50 grammi di formaggio fresco, 2 fette di pane tostato e una fetta d’anguria.

di Claudia Tirendi

Categorie: Benessere donna Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: