Missoni - ss 2016

Missoni: tradizionali forme basic e colori futuristici

Missoni anticipa i nuovi trend grazie alla pre-collection primavera/estate 2016. Femminile, seducente e semplice, ma dettagliata nei giochi di tonalità.

Il tempo corre veloce e stare al passo con le mode diventa sempre più difficile, così Missoni anticipa ogni trend, con la collezione per  la prossima primavera/estate 2016.Missoni - ss 2016

Come da perfetto DNA Missoni i protagonisti sono i colori, che si alternano fino a creare un look carismatico e riconoscibile al primo sguardo. Semplici canotte di cotone, fanno da base ad un tripudio di vita ravvivato da stampe sfumate tra loro.

Rosso, azzurro, turchese, aracione, giallo, bianco e una moltitudine di tonalità pronte ad attirare l’attenzione. La nuova Pre-collection Missoni, non è semplice eccentricità, ma un misto di bon ton e grinta che rimane ancorata alla sensualità delle donne.

E’ femminile nei suoi abiti lunghi, ma anche nei micro modelli freschi e all’avanguardia.

A questi si aggiungono pantaloni skinny, dal mood essenziale, raffinato. Attirano l’attenzione i contrasti che partono da nude basic come il tortora o il bianco sporco. Gli stilisti rinnovano la semplicità delle forme, la classicità moderna, intenta a sottolineare che anche il capo più tradizionale puo’ trasformarsi in raffinata alta moda.

Nancy Malfa

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy