capelli estate foulard

Tutte le acconciature da spiaggia per questa estate

Non sapete come sistemare i vostri capelli al mare? Ecco qualche consiglio su come avere un look sempre diverso anche in spiaggia.

La vita da spiaggia per i nostri capelli è sempre stressante, sia per la loro salute (il sole infatti tende a seccarli), sia per il nostro look.

Ecco allora qualche segreto per essere belle sotto l’ombrellone, evitando così di tornare a casa con nodi, capelli a “cespuglio” e disidratati dalla troppa esposizione al sole e alla salsedine.

CODA DISORDINATA

Veloce ed efficace, la coda al mare è più bella se non troppo ordinata. Appena uscite dall’acqua, ammorbidite i capelli con uno spray protettivo e raccoglieteli con un elastico morbido e coloratissimo.

EFFETTO BAGNATO

Se volete tenere i capelli sciolti, vi consigliamo di applicare dell’olio solare per i capelli, o del gel con un filtro solare, e di tirarli tutti indietro, ottenendo così un ’effetto bagnato naturale e sensuale.

TRECCIA

Questo è l’anno della treccia per eccellenza. Pratica ed elegante, risolve sempre il look in modo originale. Le varianti sono moltissime: alla francese, a spina di pesce, laterale. Ricordatevi però, una volta arrivati a casa, di lavare bene i capelli per eliminare la salsedine ed ogni altra impurità raccolta tra gli “intrecci”.

CHIGNON SPETTINATO

Probabilmente è l’acconciatura da spiaggia per eccellenza, proprio perché è la più semplice da realizzare e “graziosa” da portare. Arrotolando i capelli poi, aiutiamo a proteggerli dagli agenti esterni.

AFRO STYLE

Il vantaggio di tutte le amiche dai capelli ricci naturali al mare, è quello di poter finalmente sfoggiare la propria chioma senza alcun compromesso. Zero regole e tanta texture per un look affascinante e di tendenza.

RIGA LATERALE

Un’altra idea per lasciare i capelli sciolti, è quella di portarli tutti da una parte. Fate una riga laterale molto bassa e lasciate che i ciuffi cadano naturalmente sulla spalla opposta. Super sexy!

CERCHIETTI E FASCE

È il momento perfetto per osare con gli accessori! Cerchietti, fiocchi, le stilose coroncine di fiori. Al mare, tutto è permesso!

FOULARD

Fate una coda molto bassa, fissatela con un elastico e annodateci sopra un foulard leggero. Oppure, per un perfetto look anni ’60, mettete il foulard come copricapo. Sarete protette, nascondendo gli eventuali capelli in disordine e il risultato sarà veramente chic.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy