Mantenersi in forma è importante non solo per come ci potremmo vedere ma anche, anzi soprattutto, per una questione di salute. Ormai conosciamo bene le diete detox, ed i consigli derivanti dai metodi per disintossicarsi dopo le grandi abbuffate, con verdure e cibi frullati.

Nell’ultimo periodo anche l’acqua aromatizzata sta confermando la propria efficacia all’interno dell’alimentazione, si tratta di un modo semplice con una procedura che lascia largo spazio al fai-da-te. E’ un metodo efficace nel periodo estivo, dove bere molto per via delle alte temperature, aiuta l’organismo a mantenersi ben idratato e a funzionare meglio.

I benefici si hanno anche sulla pelle, questa infatti appare più liscia, splendente e priva di imperfezioni. L’acqua detox ha un procedimento del tutto personalizzato, può assumere l’aroma delle fragole, dell’ananas, kiwi, melone, zenzero, menta, limone, arancia, un mix di frutti di bosco, qualsiasi cosa vogliate. Basta munirsi di contenitore apposito o semplice brocca di vetro, riempierla d’acqua e mettere al suo interno i frutti scelti secondo i gusti personali.

Questi vanno tagliati a fette, o meglio ancora a pezzetti non troppo piccoli e lasciati in infusione nell’acqua fresca dalle 4 alle 8 ore. In questo modo otterremo una bibita fresca, saporita, naturale e dissetante, con proprietà energizzanti, contro la cellulite e ricche di vitamine!

Nancy Malfa

Categorie: Benessere donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: