le strategie anti-afa

Fa caldo, si sa… ma ecco qualche consiglio di sopravvivenza!

Questa è un’estate caldissima e spesso l’afa è talmente forte da non farci respirare. Ecco 9 strategie anti-afa.

Questa è un’estate caldissima e spesso l’afa è talmente forte da non farci respirare.
Oltre al ventilatore e all’aria condizionata, possiamo adottare qualche trucchetto per sopravvivere a queste giornate.

Ecco 9 strategie anti-afa:

DOCCIA: Quando facciamo la doccia per rinfrescarci, l’acqua non deve essere troppo fredda. L’acqua eccessivamente fredda infatti,  può dare l’effetto opposto e aumentare la sensazione di caldo. Abituiamoci allora ad una temperatura media.

SAUNA: Contrariamente a quanto si possa credere, sauna e bagno turco sono piacevoli anche durante la stagione più calda. Inoltre, contribuiscono a regolare la temperatura corporea.

SPORT ACQUATICI: Lasciamo stare per il momento la palestra e se ne abbiamo la possibilità,  scegliamo la piscina o, meglio ancora, un corso di acquagym.

BEVIAMO: Può essere scontato ricordarlo, ma spesso, presi dagli impegni giornalieri ce ne dimentichiamo. Cerchiamo di bere il più possibile, anche più di due litri d’acqua al giorno, in piccole quantità, preferibilmente ogni 15 minuti.  Se dobbiamo uscire, portiamo sempre un thermos o una piccola borraccia in borsa per idratare l’organismo con regolarità.
Se abbiamo voglia di una bibita, prepariamo il tè a casa, con poco zucchero e tanto limone. Aggiungiamo anche qualche fetta di pesca e conserviamolo in frigo.

MAGNESIO:  Per combattere la stanchezza beviamo ogni giorno, al mattino, un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di magnesio puro, che aiuta l’umore e aumenta l’energia.

MASSAGGIO: Per dare sollievo alle gambe gonfie, distendiamoci sul divano, tenendo le gambe sollevate per qualche minuto. A fine giornata poi, immergiamo i piedi in un catino di acqua tiepida, con due pugni di sale grosso o bicarbonato. Aggiungiamo anche qualche goccia di olio essenziale di menta, lavanda, o arancio amaro. Poi massaggiamo le gambe dal basso verso l’alto con un olio profumato. Ricorda che puoi mescolare gli oli essenziali  e una base (per esempio, olio al karitè o a base di avocado) creando la tua formula personalizzata. Di notte dormiamo con un cuscino sotto le gambe.

VESTITI: Per essere fresche e comode, orientiamoci su tessuti chiari in cotone e lino e cerchiamo di evitare tessuti sintetici o eccessivamente stretti che possono avere conseguenze negative per la circolazione e anche… l’odore!

TAPPARELLE CHIUSE: La mattina, prima di uscire di casa, chiudi le tapparelle in modo da preservare l’ambiente dal caldo: potrai riaprirle con il fresco della sera. Nel caso, valuta l’idea di un ventilatore da soffitto, che contribuirà a abbassare la temperatura di qualche grado mantenendo contenuti i costi. Scegli tende di tessuto chiaro da appendere alle finestre e per ridurre l’afa cerca di tenere spenti gli elettrodomestici, o evita di utilizzarli nelle ore più calde.
PIANTE: Coltiva delle belle piante sul tuo balcone e anche in casa, il verde  ha effetti benefici contro il caldo.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy