Al via la prima edizione di “Design Special Project”, un progetto dedicato a tutte le giovani menti creative appassionate di design e bellezza

Nel 1910, quando Miss Arden dipinse la porta del suo primo salone sulla Fifth Avenue di un rosso brillante, nessuno si sarebbe mai aspettato che sarebbe diventato simbolo di bellezza in tutto il mondo e un’icona che avrebbe rappresentato i più alti standard di servizio ed eleganza. Oggi, infatti, la Red Door di Elizabeth Arden è riconosciuta come emblema di fascino, eleganza, lusso e qualità.

Dopo 100 anni di storia, Elizabeth Arden ha deciso di riporre la forza di questo simbolo nelle mani dei giovani talenti creativi italiani e stranieri, iscritti a scuole di design o semplicemente appassionati di design e di bellezza, chiedendo loro di reinterpretare la sua Red Door, senza porre alcun limite alla propria immaginazione.

Questa porta leggendaria potrebbe rivivere, dunque, in un oggetto d’arredo, potrebbe arricchirsi di una nuova veste grafica o assumere una connotazione pop ultracontemporanea.

La Porta Rossa, uno dei brand più riconosciuti al mondo, si apre all’estro delle nuove generazioni a cui chiede di inviare la propria “idea” di Red Door sotto forma di bozzetto o illustrazione, accompagnata da una presentazione di se stessi, presso la sede italiana della casa cosmetica entro il 22 febbraio 2011.

Tutte le reintepretazioni pervenute verranno valutate da una commissione di esperti e professionisti del mondo del Design e del Beauty, che identificheranno, entro il 28 febbraio 2011 a loro insindacabile giudizio, i lavori più originali e creativi che saranno esposti in occasione della prossima edizione del Salone del Mobile di Milano.

Il regolamento completo e la scheda di partecipazione sono disponibili al seguente link: www.elizabetharden.it/design.

Categorie: Fashion News Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: