La seconda edizione di LIMITED / UNLIMITED,  "Small Objects of Desire” e’ un progetto curatoriale che prende in esame l’oggetto come "unicum", sia esso un capo, un gioiello, una scarpa, una borsa, o un cappello.

Una mostra pensata come manifesto autentico di individualità stilistica ispirata sia dal passato che dal futuro. Ognuno dei 40 stilisti partecipa con una creazione rappresentativa. LIMITED/UNLIMITED è ospitata nel salone monumentale della Biblioteca Casanatense, che custodisce solo manoscritti rari.

Creazioni contemporanee esposte in teche antiche avvolte dall’atmosfera di un luogo semioscuro e simbolico.

Roma come sede ideale e simbolica dell’avanguardia “artigianale” nell’ambito della moda e del design. Sede della tradizione artigianale, vera definizione del ‘Made in Italy “. Dove il processo industriale è stato  l’evoluzione dell’artigianato tramandato da generazioni.

Silvio Betterelli
ha presentato in esclusiva per la mostra un’anteprima della sua collezione autunno/inverno 2011-2012, un tubino lavorato a lamelle stratificato in fresco di lana.
La mostra si estenderà al web fino a luglio 2011.

Categorie: Fashion News Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: