Il trofeo del Tour de France

Tour de France: un trofeo in cristallo di inestimabile valore

Si è concluso ieri con la vittoria del britannico Froome il Tour de France. Il trofeo , di inestimabile valore, è realizzato in cristallo con la tecnica StarDust .

Si è concluso ieri con la vittoria del britannico Froome il Tour de France, la corsa ciclistica più seguita dell’estate insieme alla Vuelta spagnola.
Da sempre uno degli appuntamenti sportivi più importanti a livello internazionale, quest’anno ha visto PRECIOSA, l’azienda Ceca specializzata nella lavorazione del cristallo, in prima linea nella realizzazione dei trofei.

Premi importanti in cristalli, di inestimabile valore, ottenuti grazie all’impiego dalla nuova tecnica StarDust che li rende ancora più brillanti.

Un metodo di lavorazione innovativo  sviluppato da Preciosa Lighting che unisce caratteristiche scultoree ad una lucentezza straordinaria: uno strato di cristalli di varie forme e misure, tagliate a macchina riflettono in una miriade di spettri luminosi, producendo un effetto cristallo chiamato “fuoco”.

I sei trofei e due prototipi brevettati di cui il primo verrà esposto  presso lo Škoda Museum di Mladá Boleslav, il secondo al Museo del Cristallo e della Gioielleria di Jablonec nad Nisou.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy