Il Fondo U.S. per l’UNICEF ha premiato Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci, e Carrie Auer, Rappresentante UNICEF in Malawi, per il loro importante contributo a sostegno della missione UNICEF volta a salvaguardare e migliorare le vite dei bambini.
I premi sono stati consegnati a Los Angeles durante il primo UNICEF Women of Compassion Luncheon e l’intero ricavato dell’evento sarà devoluto al Fondo U.S. per l’UNICEF.

“Siamo orgogliosi di conferire a Carrie Auer e a Frida Giannini il nuovo premio UNICEF Women of Compassion,” afferma Caryl Stern, Presidente e CEO del Fondo U.S. per l’UNICEF. “L’impegno di Carrie e di Frida a sostegno dell’UNICEF e della sua missione per salvaguardare le vite dei bambini nel mondo ha ispirato la creazione di questo riconoscimento speciale”.

Frida Giannini, in qualità di Direttore Creativo di Gucci, ha sempre sostenuto la responsabilità sociale attraverso la creazione di prodotti e collezioni speciali, e di campagne stampa assieme a celebrities vicine a Gucci, al fine di raccogliere fondi e creare consapevolezza per la missione e le iniziative umanitarie di UNICEF. Nel Novembre 2009, Frida si è recata personalmente in Malawi assieme all’UNICEF per vedere da vicino come vengono utilizzati i contributi del marchio per migliorare le vite di migliaia di bambini nell’Africa del Sub-Sahara. Frida ha visitato diverse scuole, un orfanotrofio e un ospedale, riaffermando così il costante impegno di Gucci a sostegno di questi importanti programmi UNICEF.

“Sono onorata di ricevere questo premio a nome di Gucci e di tutti i nostri clienti che hanno sostenuto le nostre campagne e attività a favore dell’UNICEF nel corso degli ultimi sei anni” afferma Frida Giannini. “Crediamo fermamente che ogni bambino abbia diritto all’istruzione, perché l’istruzione è per sempre, e attraverso l’iniziativa Schools for Africa di UNICEF speriamo di aiutare i bambini più bisognosi che altrimenti non avrebbero la possibilità di andare a scuola”.

Dal 2005 Gucci ha devoluto oltre 9 milioni di dollari all’UNICEF a sostegno dei programmi di sanità, tutela e prevenzione dedicati agli orfani e ai bambini bisognosi in Malawi e Mozambico. L’attrice, cantante e ambasciatrice UNICEF Jennifer Lopez ha consegnato a Frida Giannini il premio UNICEF Women of Compassion nel corso dell’evento.

Il Fondo U.S. per l’UNICEF ha assegnato il premio Women of Compassion anche a Carrie Auer, Rappresentante UNICEF in Malawi. Carrie Auer ricopre l’incarico di Rappresentante UNICEF in Malawi da Dicembre 2008. In Precedenza, da Gennaio 2004, era stata Rappresentante per la Repubblica dell’Albania. Nel suo ruolo attuale è responsabile dell’implementazione generale dei programmi del paese, incluso la pianificazione, il coordinamento e la valutazione di una vasta gamma di progetti UNICEF, umanitari e di sviluppo, a sostegno delle donne e dei bambini del paese. Carrie Auer è entrata in UNICEF  Maggio 1998 come Project Officer Education a New Delhi, dove ha lavorato per finanziare l’istruzione elementare e costruire una rete intersettoriale attraverso programmi di sanità, sviluppo, nutrizione e contro il lavoro minorile.

“Come membro della famiglia UNICEF da oltre dieci anni, ho potuto toccare con mano la dedizione totale dell’UNICEF nella sua missione di salvaguardare e migliorare le vite dei bambini di tutto il mondo” spiega Carrie Auer, Rappresentante Unicef in Malawi. “Sono onorata di ricevere il premio UNICEF Women of Compassion. E’ un piacere per me fare questo lavoro ed è una benedizione sapere che tante donne e bambini ne hanno potuto beneficiare”.

Nella commissione del premio UNICEF Women of Compassion:
Colleen Bell, Mary J. Blige, Olivia Harrison, Ghada Irani, Jennifer Lopez, Madonna, Tamar Manoukian, Kelly Chapman Meyer, Mariane Pearl, Rihanna, Jane Rosenthal e Christina Zilber.

Hanno indossato Gucci:
Frida Giannini ha indossato un abito in velluto blu notte con cintura in pelle nera, sandali a tacco alto in pelle nera e clutch laminata.

Jennifer Lopez ha indossato un abito della Collezione Primavera/Estate 2011 in seta verde e raso nero con cintura in pitone oro e sandali a tacco alto, in pelle nera, con borchie.

Mary J. Blige ha indossato un abito della Collezione Cruise 2011 rosa pallido e sandali a tacco alto in pelle oro.

Camilla Belle ha indossato un abito in seta nera e cachemire grigio con cintura in pelle nera, sandali a tacco alto e clutch in pelle nera.

Paz Vega ha indossato un giacca in crêpe ghiaccio abbinata a un top in seta, pantaloni bianchi, scarpe in pelle aperte in punta e clutch “Gucci 1973” in pitone oro scuro. Tutto della Collezione Cruise 2011.

Marc Anthony ha indossato un completo blu made to order abbinato a una camicia bianca e mocassini neri con morsetto.

Colleen Bell ha indossato un top in seta blu con dettagli oro e una gonna in seta della Collezione Primavera-Estate 2011.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: