Calvin Klein sfilata moda uomo New York Autunno/Inverno 2011/12

Calvin Klein collezione uomo New York Autunno/Inverno 2011/12

Calvin Klein Collection ha presentato la sua collezione uomo Autunno/Inverno 2011 nella sede della societa’ a New York.

Calvin Klein sfilata moda uomo New York Autunno/Inverno 2011/12

Calvin Klein Collection ha presentato la sua collezione uomo Autunno/Inverno 2011 nella sede della societa’ a New York.

Italo Zucchelli ha presentato 41 look davanti a un pubblico che comprendeva Zac Efron, Joe Jonas, Kellan Lutz, Jack Huston, Robert Evans, Ian Mellencamp, Ryan McGinley, e Tyson Ballou, tutti vestiti in Calvin Klein Collection con look disegnati da Italo Zucchelli.

Hanno sfilato in esclusiva Dmitriy Tanner, Timmi Radicke, Bryant McCuddin, David Hundermark, Harry Goodwins, Jack Vanderhart, Jakub Zelman, Jesper Soderman, Jonathan Nielssen, Luke Briggs, e Simon Van Meervenne.

Italo. Zucchelli descrive la nuova collezione come mascolina e forte, con proporzioni estreme su superfici  composte. Un mix di materiali high tech e dettagli tipici dell’outerwear in una palette di colori forti e naturali che spazia nelle tonalità pino, torba, marrone scuro e saguaro integrati da una forte base di gotham, onice, carbone, edera chiaro, grigio pietra e acciaio con sprazzi brillanti di blu e rosso. Contrasti di lucido e opaco in cappotti, laminati, finiture e cuciture nastrate che arricchiscono la palette con texture dalla superficie monocroma.

La collezione maschile per la primavera estate 2011 era stata presentata  nella sede di viale Umbria a Milano.  41 look caratterizzati da una linea atletica con tagli grafici, e come per la collezione invernale l’attenzione è su proporzioni e volumi.

Mascolinita’. Forza. Protezione... La collezione uomo autunno/inverno 2011/12 di Calvin Klein Collection.
Proporzioni estreme su superfici composte danno profondità e movimento a silhouette più morbide e determinate. Tessuti dalla ricca consistenza e strati multipli rendono il tutto più interessante. La superficie conquista il primo piano.

Silhouette. Elaborazioni di linea e forma. Un mix di materiali high tech e dettagli tipici dell’outerwear apportano sofisticatezza. Il bomber tipicamente americano in lana melton ritorta, cucito, arrotondato sulle spalle e completato da un cappello. Pantaloni da completo in due vestibilità: un modello con una pince, voluminoso in alto e affusolato alle caviglie in lana pesante o double-face; o una vestibilità slim, più asciutta,  in tessuti tecnici, e articolata con cuciture rettangolari. Il pullover mélange in nylon è la proposta per il giorno, mentre il maglione a collo alto è il nuovo capo per giocare con le sovrapposizioni la sera. Un doppio bavero a contrasto orna le giacche da smoking e i cappotti. Cuciture nastrate opache contornano e definiscono maglioni, pantaloni e giacche, mentre una nastratura monocroma nera lucida rende moderno uno smoking onice.

Materiali. Ricche texture giustapposte a superfici lisce, dove la composizione esalta il movimento. Nylon tattili e tecnici sono abbinati ad alpaca, cashmere, jacquard e lana melton con tweed esagerati, per giacche e pantaloni sartoriali con dettagli da outerwear. Nylon granulare onice o lana ritorta trasformano l’abito in una moderna armatura urbana. Quadrati di gomma stampati con precisione su cappotti in lana slim, giacche di cashmere o maglioni a collo alto, diventano op art in bianco e nero. Le dimensioni si evidenziano in lane mélange occhio di pernice, jacquard in lana a nido d’ape e su un abito in pile laminato, in carminio o bianco e nero, e rifinito con dettagli sportswear e una tasca nascosta. Motivi a griglia su maglieria e filati tecnici di viscosa dalle ricche texture richiamano motivi visti negli abiti. Elegante pelle cerata definisce una giacca con cintura e spalle cadenti, dalle tonalità brillanti, super imbottita, mentre nylon cerato tecnico fornisce audaci colorazioni grigio acciaio, rosso carminio e blu klein.

Palette. Brillanti illusioni ottiche. Griglie bianche e nere formano texture e trasmettono una sensazione di movimento ai quadrati: quadrati grafici in gomma bianca stampati su un cappotto slim in lana nera e una giacca o un pantalone in lana/cashmere, creando una superficie multi-dimensionale. Profondi colori naturali nelle tonalità pino, torba, marrone scuro e saguaro arricchiscono una forte base di gotham, onice, carbone, edera chiaro, grigio pietra e acciaio con sprazzi brillanti di blu e rosso. Contrasti di lucido e opaco appaiono in cappotti, laminati, finiture e cuciture nastrate che arricchiscono la palette con texture dalla superficie monocroma.

Accessori. Stivaletti stringati in lussuosa pelle di vitello liscia, in tinta unita lucida od opaca color onice, torba, marrone scuro, grigio pietra, bordeaux o con suole in pelle a contrasto. Disponibili anche in vitello martellato color onice e scotch, o in versione chelsea boot con suola a contrasto. Per la sera pelle verniciata onice. Le cravatte sottili sono rese più moderne grazie a dettagli di peso e finitura, e vengono presentate in nylon cerato imbottito in colori brillanti. I guanti sono disegnati come elementi protettivi senza cuciture, fabbricati negli stessi materiali dei cappotti, come nylon cerati. Accessorio must, gli occhiali a specchio, con elegante lente unica.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy