Alla XII Edizione di Milano Unica tornano i buyer stranieri

XII Edizione di Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile, In crescita i visitatori, soprattutto internazionali (+11%).

Alla XII Edizione di Milano Unica sono ritornati i buyer europei, con i tedeschi in testa, ma in forte aumento anche quelli cinesi, russi, brasiliani e americani

La XIII edizione, prevista dal 13 al 15 Settembre 2011, continuerà a svolgersi al Portello.
Una crescita , rispetto alla manifestazione dell’anno passato, questa di Milano Unica, dove sono state presentate le collezioni di tessuti per la stagione Primavera/Estate 2012, ha portato ulteriori conferme alla sostenuta inversione del trend economico, in termini di fatturato (+11,8%) e delle esportazioni (+11,6%) del comparto registrato nel 2010, annunciata nel corso dell’inaugurazione, a cui erano intervenuti Luca di Montezemolo, Presidente di Ferrari, Umberto Vattani, Presidente dell’Istituto per il Commercio Estero,  Michele Tronconi, Presidente di Sistema Moda Italia, e Pier Luigi Loro Piana, Presidente di Milano Unica e di Ideabiella.

La 3 giorni milanese del tessuto e accessorio italiano ed europeo di qualità, a cui hanno partecipato 442 espositori, è stata visitata da oltre 20.000 clienti (+2%) rispetto all’edizione del Febbraio 2010, mentre le presenze complessive straniere hanno fatto segnare un +12%: Cina + 298%, Brasile + 60%, Corea e Russia + 43%, Usa +23%, Giappone e Spagna + 13%, Germania + 10%.

“L’avvio di questa edizione – ha commentato Pier Luigi Loro Piana – era stato all’insegna dell’ottimismo grazie agli importanti, positivi risultati realizzati nel 2010. Al termine di questi tre giorni di intenso lavoro, l’iniziale ottimismo è stata corroborato dal buon andamento dei contatti e delle trattative commerciali registrati pressoché da tutti i nostri espositori.  Ma Milano Unica si è, anche, nuovamente riconfermata come straordinario, e per molti aspetti unico, momento di marketing a disposizione del comparto tessile-accessori italiano ed europeo di qualità e, contemporaneamente, della città di Milano. Lo confermano, ad esempio, gli apprezzamenti che sono venuti dalla stampa internazionale per il design e la funzionalità del nuovo progetto architettonico di gran parte del nostro Salone e lo straordinario successo del concerto del Maestro Andrea Bocelli in Duomo”.

“Luca di Montezemolo – ha aggiunto il Presidente di Milano Unica – nel suo intervento durante l’inaugurazione di questa edizione, ci aveva spronato a spingere ancor di più sull’acceleratore dell’internazionalizzazione, ricordandoci che la Ferrari esporta il 90% della sua produzione. Noi, che al momento ci attestiamo intorno al 60% abbiamo sicuramente margini di crescita importanti davanti a noi sui mercati mondiali e l’attenzione che abbiamo ricevuto dai buyer internazionali in questi giorni ci dice che si tratta di un obiettivo alla nostra portata. Una cosa è certa, il ritorno ai livelli di fatturato pre2008 è possibile solo intensificando la nostra presenza sui mercati esteri e Milano Unica deve ancor di più caratterizzarsi come porta d’ingresso su tali mercati”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy