moreschi tibet

Mostra Walking Pleasure: omaggio ai 70 anni di Moreschi

Alla Triennale di Milano dal 15 settembre al 30 ottobre va in scena una mostra "sensoriale" dedicata ai 70 anni di Moreschi.

Alla Triennale di Milano dal 15 settembre al 30 ottobre va in scena una mostra “sensoriale” dedicata al mondo della scarpa, al piacere di indossarla in un viaggio sensazionale.
La mostra, omaggio ai 70 anni di Moreschi, vuole celebrare i successi e la ricerca stilistica del brand calzaturiero che da sempre esporta il meglio del Made in Italy nel mondo.

WALKING PLEASURE, vuole essere un racconto originale, unico e sofisticato, della “Camminata Moreschi” ovvero del “piacere di camminare”, dell’amore per la scoperta, del desiderio di condividere sensazioni.
La dinamicità della camminata diventa infatti il motore di tutta l’installazione, progettata da Migliore+Servetto Architects come un’esperienza multisensoriale: l’odore del pellame, il fruscio delle foglie sotto i piedi, l’incontro tattile con le materie prime, la visione di proiezioni e riflessi luminosi coinvolgono il visitatore in un racconto personale, all’interno di un contesto intimo.

Il Walking Pleasure è il protagonista dell’intero storytelling, che si snoda attraverso un percorso video che si sviluppa dagli anni ’40 ad oggi, da Vigevano al resto del mondo:

  • THE MAKERS
    Un tributo vero e proprio della Moreschi ai suoi 400 artigiani, coloro che ogni giorno mettono mani e cuore per rendere possibile il WALKING PLEASURE;
  • THREE HUNDREAD STEPS TO
    Un video per scoprire il fascino dei 300 passaggi produttivi necessari per realizzare il WALKING PLEASURE;
  • ICONS OF THE ’60
    Un omaggio al genio di AG Fronzoni, creatore del logo e della “Camminata Moreschi”, nonchè art director dell’azienda nell’iconico contesto milanese degli anni 60;
  • A WALK LASTING 70’S YEARS
    Una camminata lunga 70 anni in uno straordinario video che, tramite un montaggio di filmati e di immagini, racconta come il piacere di camminare attraversi la storia dell’uomo;
  • WALKING IS A WORLD PLEASURE
    Il piacere di camminare si fa interprete della cultura e del lifestyle dei più remoti angoli del mondo. Questo video li racconta, così diversi, ma così uguali nella loro emozione;
  • SHOE STORY
    La scarpa è un’affascinante protagonista dell’immaginario collettivo e da sempre si esprime attraverso storie reali o di fantasia che questa clip racconta in una sintesi memorabile.

Il cuore pulsante dell’installazione è la grande MAGIC BOX scura. Posta al centro di un paesaggio dinamico, accoglie l’ospite in una nuova dimensione, dove piani di luci, proiezioni sul soffitto di camminate in diverse situazioni metereologiche, ambientali e relazionali, video, suoni e profumi contribuiscono a ricreare l’esperienza sensoriale e tattile del camminare. L’exhibit è quindi un viaggio fra creatività del passato ed eccellenza del presente attraverso luoghi, persone, materiali, colori e sensazioni che coinvolge vista, udito, tatto, olfatto. Il tutto all’interno di uno spazio, l’Impluvium della Triennale, reso assoluto da un sistema di specchiature, che riverberano ogni immagine all’infinito, moltiplicando emozioni e suggestioni. Sintesi visiva dell’esposizione è l’immensa parete lunga 13 metri e alta 4, sulla quale si susseguono frasi e citazioni celebri sul concetto di WALKING PLEASURE: da Leonardo da Vinci al Mahatma Gandhi fino a Barack Obama.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy