La nuova linea di Alessandro dell’Acqua N°21

La nuova linea di Alessandro dell’Acqua N°21 che conferma l’eleganza a cui lo stilista ci ha abituati.

La nuova linea di Alessandro dell’Acqua N°21 che conferma l’eleganza a cui lo stilista ci ha abituati, dove,  gli archetipi del guardaroba femminile incontrano le forme di quello maschile.

Piume, broccato, pizzo e paillettes si fondono a loden, barbour e trench. La collezione N.21 Autunno/Inverno 2011/12 spezza i confini tra i classici di genere. Con l’intento di proporre una nuova visione della sensualità.

Silhouette… Le spalle sono strette, ben disegnate. Le gonne sotto il ginocchio, a longuette. I pantaloni dritti. La tendenza è verticale, come se le forme si sciogliessero dall’alto verso il basso.

Grande ricerca sulla maglieria che annovera lurex oro, broccati jacquard e tricottati hand-made: tutti doppiati con panno di lana (per annullare il concetto di interno), oppure accoppiati a piume, paillettes e pizzo. Quest’ultimo è il grande protagonista: dal classico chantilly al nuovo macramè piatto, giocato in abbinata anche col feltro. Non mancano gli effetti speciali come il patchwork di bocche di chiffon cuciti a intarsio con piccoli Swarovski rosso fuoco.

Colori…Cipria, Elefante, giallo. Il nero è quasi bandito. Enfatizzato, invece, l’effetto “color-block”, coi blocchi di tonalità che si mischiano uno sull’altro.

Accessori…Scarpe alte, con tacco di ferro dorato e policromia di pelli per listini e punta. Pochette di pizzo e pelle porta iPad che diventano clutch da sera. Orecchini di corallo rosso dei maestri orafi napoletani e orologi del più classico guardaroba maschile.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy