cura e rimedi per i capelli dopo l'estate

Ecco come curare e rigenerare i capelli dopo l’estate

L'estate è finita, è il momento di correre ai ripari e rigenerare i capelli dopo lo stress di sole e acqua salata, ecco i rimedi fai da te.

Anche se avete usato protezioni anti UV, detergenti delicati e impacchi per capelli esposti al sole, il ritorno dal mare e dalle vacanze lascia sempre qualche danno alla nostra chioma.
Sono le conseguenze della vita all’aria aperta e di piccole omissioni, come dimenticare di ripetere l’applicazione dello schermo protettivo, specialmente sulle punte, oppure risciacquare i capelli dopo ogni bagno nell’acqua salata, usare uno shampoo specifico per capelli trattati… Niente di irrimediabile comunque: una sforbiciata alle punte, anche per ridare forma al taglio e una ripresa del colore dal parrucchiere e poi si potrà recuperare a casa con trattamenti riparatori e rinforzanti.

Visto che la crisi non è ancora del tutto passata, e comunque settembre è il mese del “recupero” dopo le spese di agosto, ecco qualche rimedio per capelli low cost, ovviamente fai da te.

Impacco mela e banana

Così, se sole, vento e sale hanno inaridito i vostri capelli, basta fare un giro nel reparto verdura e per procurarci due mele e una banana: questi saranno infatti gli ingredienti base di un rimedio fatto in casa, completamente naturale, che donerà ai vostri capelli morbidezza e lucentezza.
Frullate le due mele e la banana e aggiungetevi due cucchiai di miele, noto per le sua proprietà idratanti. Dopo aver fatto lo shampoo, spalmate l’impacco sui vostri capelli e lasciate agire per circa 20 minuti: in questo lasso di tempo la mela darà forza ai vostri capelli, la banana si occuperà di regalarvi una chioma lucente e il miele donerà morbidezza.
Sciacquate con abbondante acqua i capelli, fate asciugare e toccate con mano la vostra nuova brillante e morbidissima chioma!

Maschera al latte di cocco

Il latte di cocco ammorbidisce e rende lisci i capelli. Lo potete trovare sia al supermercato che in  erboristeria. Dopo averli lavati come di consueto versate il latte di cocco sui capelli e con un pettine dai denti larghi pettinateli dall’altro verso il basso facendo attenzione a spingere tutti i nodi verso le punte. Sciacquare con abbondate acqua e asciugare.

Maschera all’olio di ricino e soia

Mischiate 1 cucchiaio di olio di ricino e 1 di olio di semi di soia, emulsionateli insieme e applicateli sui capelli e sulla cute per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario lavare i capelli e asciugarli.

Maschera al cacao

2 cucchiai di cacao amaro, 4 cucchiai di yogurt bianco, 1 cucchiaio di miele e mezzo cucchiaio di olio di semi di lino. Mescolate insieme tutti gli ingredienti, applicate la maschera fai da te su tutta la lunghezza dei capelli. Lasciate passare 30-40 minuti prima di sciacquarli.

Maschera all’olio di germe di grano

2 cucchiai di olio di germe di grano ¼ di aceto di mele e 2 tazze d’acqua. Creiamo un’emulsione con gli ingredienti. Facciamo lo shampoo e sostituiamo il balsamo con l’emulsione fatta in precedenza.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy