L’eccentricità quotidiana per Iceberg

Iceberg: La collezione unisce la moda di fine anni

Se la primavera estate 2011 di Iceberg è ricca di suggestioni di fine anni ’70, il prossimo autunno inverno 2011/12 unisce trasgressione ed eleganza.

La collezione unisce la moda di fine anni ’70, la trasgressione borghese di Maria Schneider in Ultimo Tango a Parigi si unisce all’odierna eleganza di Valeria Solarino e all’originalità di Sofia Coppola.
Una donna sensuale. Contemporanea, ‘decorata’ che vive un eccentrica quotidianità.
Uno sportswear che esce dai canoni convenzionali.

Fiori pop resi materici dai ricami barocchi.
Mix di tessuti con stampe che sembrano dipinti.
La maglieria utilizza trame e intrecci per realizzare frange e pellicce di maglia.
Questa idea di ‘nuovo barocco’ si applica e interseca su forme urbane proporzionate e lineari.

Nel parterre una bellissima Marie Ange Casta.
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…