La torta al melograno

Stupirlo con una cheesecake al melograno? Ecco la ricetta

Il melograno rallenta i processi di invecchiamento cellulare e riduce l'iperpigmentazione, macchie di età e rughe, facciamone una bella torta.

Il melograno, frutto della bellezza,  grazie alla capacità di ridurre i coaguli di sangue e facilitarne la circolazione, può aiutare ad avere un aspetto più giovanile.
Protegge la pelle e contribuisce alla rigenerazione delle cellule, favorendo la riparazione dei tessuti.
Grazie agli antiossidanti e alle vitamine presenti, il melograno rallenta i processi di invecchiamento cellulare e riduce l’iperpigmentazione, le macchie di età e le rughe.

Le proprietà del melograno

Il melograno è ricco di antiossidanti, vitamina C (un melograno contiene circa il 20% dell’intero fabbisogno di un uomo adulto), vitamina K, vitamina B, vitamina A, proteine, carboidrati e grassi. Il melograno è inoltre ricco di potassio, che aiuta a svolgere correttamente le funzioni cellulari, e di altri minerali, tra cui ferro, calcio, magnesio, fosforo e, in misura minore, manganese e zinco. Il melograno ha poche calorie: circa 60 Kcal per 100 grammi di prodotto.

Ma volete stupire con una ricetta deliziosa legata a questo frutto straordinario?
Ecco il tutorial completo cheesecake al melograno!

La ricetta della cheescake al melograno

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 g. di biscotti secchi o fette biscottate;
  • 125 g. di margarina;
  • 500 g. di formaggio fresco come ad esempio la ricotta;
  • 1 melograno;
  • Una bustina di gelatina in polvere;
  • 200 g. di zucchero;
  • 250 ml di panna montata;
  • Cannella in polvere.

Preparazione della cheescake

  1. In una casseruola versate lo zucchero insieme alla ricotta (o ad un altro tipo di formaggio fresco) e alla gelatina sciolta in acqua e mescolate;
  2. Aprite poi il melograno, sgranatelo, prendete i semi per tritarli con un frullatore;
  3. Prendete un colino e filtrate il succo dividendolo dai semi;
  4. Versate il succo nella ciotola con un po’ di semi interi
  5. Mescolate il tutto, unite la cannella, montate poi la panna e unitela al composto;
  6. Mettete in congelatore per 30 minuti;
  7. Nel frullatore sminuzzate i biscotti fino a farli diventare polvere;
  8. Prendete poi la margarina e scioglietela nel microonde e poi unitela ai biscotti fino a che non diventa un composto omogeneo e modellabile;
  9. Prendete uno stampo a tortiera apribile e rivestitelo di carta forno;
  10. Versate il composto per creare una base biscottata;
  11. Prendete la mousse dal frigo e versatela nello stampo;
  12. Livellate il tutto e mettete in congelatore per 3 ore;
  13. Dopo il tempo prestabilito tirate fuori la torta e capovolgetela in un piatto;
  14. Guarnite con cannella, ciuffetti di panna e melograno.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy