E’ ufficiale: Dior licenzia Galliano

Dopo l'arresto avvenuto settimana scorsa per le accuse antisemite rivolte in un bar ( dove lo stilista era ubriaco) ,

Dopo l’arresto avvenuto settimana scorsa per le accuse antisemite rivolte in un bar ( dove lo stilista era ubriaco) , dopo che la stessa testimonial Nathalie Potman aveva preso le distanze pubblicamente, giunge oggi,a soli tre giorni dalla nuova sfilata durante la settimana della moda francese,la notizia che la maison Dior, che fa capo al gurppo LVMH, ha deciso di licenziare il suo direttore creativo, John Galliano “Per il carattere particolarmente odioso del comportamento e delle parole tenute in un video reso noto ieri”, si legge nel comunicato della maison che ha deciso “la sua esclusione immediata dall’azienda ed ha avviato una procedura di licenziamento contro di lui”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy