London Fashion Week SS16 sfilate del 19 settembre 2015

Sfilate Londra: un medioevo in chiave moderna

Il secondo giorno della Fashion Week inglese, mostra delle donne moderne incastrate dai meravigliosi tratti d'ispirazione medievale.

Il secondo giorno della London Fashion Week si dimostra un vero e proprio spettacolo creativo, fatto di ispirazioni provenienti da ogni epoca importante del passato. Dai capi sartoriali che hanno segnato la storia dell’abbigliamento, ad ampie maniche a palloncino ricreate in versione medievale che ricordano divise d’altri tempi fino a veri e propri clown e giullari di corte con tanto di parrucca.

Ad aprire una lunga scia di idee particolari, ci pensa J.W. Anderson con le sue modelle regali. A tratti ricordano le ampiezze delle principesse Disney, altre volte sembrano cavalieri a cui mancano solo corazze ed armature. Mentre la proposta di Emilia Wickstead punta più sul romance, con forme ampie e molto delicate.

Altrettanto sontuose si presentano le ispirazioni di Simone Rocha. Trasparenze e volumi si alternano in una location sontuosa che rispecchia la nostalgia di un tempo. Si tratta di uno stile retrò più classico rispetto al precedente e decisamente più cauto ed elegante, nonostante si lasci andare in attimi di vena creativa.

Gareth Pugh ha invece stupito sin dal suo primo ingresso, con modelle trasformate in clown e una sfilata determinata da stravaganze oggettive. Julien Macdonald, preferisce impreziosire gli abiti che sembrano essere una seconda pelle sensuale. Femminili, ricamati, trasparenti, a metà tra un’ispirazione orientale e una corazza dell’antico medioevo, mentre Mother of Pearl mostra un volto più elegante della stessa medaglia.

L’attesa sfilata di Versus Versace rimane fedele al proprio marchio di fabrica. Improntata sui colori bianco e nero, lancia un messaggio optical fatto di asimmetrie e patchwork tono su tono, dal mood energico in pelle quasi completamente total black.

» calendario Sfilate Londra settembre 2015, collezioni Primavera/Estate 2016

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy