La favola delle Pin Up rivive in un fumetto

Le Pin Up, belle, seducenti, ammalianti...uniche vengono raccontate da Giovanna Casotto.

Le Pin Up, belle, seducenti, ammalianti...uniche vengono raccontate da Giovanna Casotto, forse la più celebre tra le disegnatrici di fumetto italiane che ha frequentato per tre anni la scuola del fumetto di Milano.

Particolarmente attratta dalla figura umana nuda, la sua fonte di ispirazione principale è lo stile di Franco Saudelli, con il quale ha in seguito avuto modo di collaborare in più di un’occasione.

L’editore Stefano Trentini le propone nel 1991 di disegnare storie a sfondo calcistico, ma lei rifiuta non sentendosi attratta dal genere.

Lo stesso Trentini, tre anni dopo, la coinvolge nel progetto della rivista di cultura erotica e fumetti Selen.

Alla chiusura della rivista passa all’analoga pubblicazione mensile Blue, edita da Coniglio Editore e inizia a pubblicare tavole erotiche per la rivista inglese Desire.

Ritiene la storia un particolare non fondamentale nei suoi fumetti, perché “il disegno si racconta da sè”.
Le sue tavole e le sue illustrazioni sono state oggetto di numerose mostre, sia personali che collettive.

Una passione, quasi una vocazione per Giovanna che lavora su un erotismo anni cinquanta, pregno di ironia e ingenua malizia.

La particolarità che l’ha resa immediatamente famosa e` che modella principale delle sue storie erotiche e` lei stessa.
La calzatura e il piede femminile sono spesso al centro dei suoi racconti.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy