La cultura del Kazake splende nei gioielli Damiani

Il Gruppo Damiani ha presentato ad Almaty la collezione

Il Gruppo Damiani ha presentato ad Almaty la collezione “Alsara”, masterpieces nati dalla collaborazione tra Damiani e Aliya Nazarbaeva, figlia del Presidente del Kazakhstan, ed emblema del fascino e dell’eleganza del paese asiatico.

Dall’incontro tra la creatività di Damiani e le tradizioni Kazake hanno dato vita ad una collezione originale e inconsueta,  dal carattere forte e dalla spiccata personalità.

I valori  stilistici, l’arte e il gusto del Kazakhstan sono stati trasmessi a Damiani da Aliya che ha affiancato Giorgio Damiani e i designer e i maestri orafi dell’azienda italiana  come “testimone” elegante e raffinata della propria cultura.

L’oro giallo o bianco, brunito o rodiato segue  così nuovi percorsi e disegna ricami leggeri e armoniosi per evidenziare i giochi cromatici delle pietre preziose: diamanti, bianchi, brown, black  e fancy, rubini e smeraldi, incontrano così,  tra gli altri, la turchese, vero e proprio simbolo della storia dei gioielli Kazaki nonché colore della bandiera nazionale, l’ onice, il calcedonio.

Bracciali, orecchini, anelli e collane che esprimono i costumi locali ma che parlano, in italiano, un linguaggio universale di bellezza ed eleganza.

Non una collezione etnica quindi, ma un omaggio di Damiani a questo paese e a questo popolo, vero crogiolo  di culture e etnie diverse e vero esempio di tolleranza, integrazione e fusione, di solidarietà e di gusto per la vita,  di amore per il lusso quanto per le cose vere e semplici.

Aliya, regale e  moderna come una principessa dei nostri tempi, dinamica come un manager, profondamente legata al proprio Paese,  è una vera cittadina del mondo: ha studiato a Los Angeles, vive a Londra, è innamorata dell’Italia e si sposta in continuazione tra i vari continenti.
Aliya che aveva già avuto modo di conoscere, apprezzare e indossare i gioielli Damiani, ha trovato nel gioielliere italiano l’abilità, il know how, e il savoir  faire che si tramandano da tre generazioni,  per interpretare ed esprimere, con un gusto tipicamente Italiano,  i   valori  Kazaki e ha voluto personalmente posare per le prime immagini di Alsara, indossando i gioielli sul set fotografico allestito nelle sale di Palazzo Damiani.

Dopo la presentazione di domenica,  a cui hanno partecipato anche  la stessa Aliya e Giorgio Damiani, la collezione sarà esposta nella boutique monomarca Damiani ad Almaty, prima di iniziare un tour internazionale che la porterà in vari paesi del Mondo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy