francobollo Salvatore Ferragamo 100 anni

Ferragamo, festeggia i 100 anni con un francobollo glamour

I 100 anni della maison Salvatore Ferragamo verranno omaggiati con un francobollo speciale che raffigura le scarpe di Marilyn Monroe.

Si parla spesso di tecnologia e dei nuovi mezzi di comunicazione: sms, chat, applicazioni di messaggistica istantanea, e-mail o semplici chiamate che non rappresentano più l’avanguardia, ma la normale quotidianeità della vita.

C’erano una volta… calamaio, inchiostro o più comunemente carta e penna. Salvatore Ferragamo è da sempre legato alla classicità dei valori, per questo in occasione dei cento anni del proprio marchio ha deciso di festeggiare con un’edizione del tutto particolare dell’iconico francobollo.

La stampa è stata resa pubblica da Poste Italiane e sarà disponibile al pubblico nella giornata del 30 novembre 2015. A rappresentare il made in Italy, sarà l’illustrazione di un modello indossato agli inizi del ‘900 da Marilyn Monroe, una delle donne più amate del secolo.

Dal valore di 95 centesimi, nel francobollo sono raffigurati anche un pendolo, la data di nascita della maison e il classico logo, insieme alle décolleté in rosso vermiglio. L’azienda italiana, nonostante la morte di Salvatore Ferragamo nel 1960, è riuscita a mantenere una conduzione familiare, seguendo lo stile caratteristico del marchio.

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy