Durante questa spettacolare edizione di Pitti Immagine Uomo 89 sono tante le novità nell’high-end outerwear, a cominciare dal lancio della nuova linea Nordplus di Geox dalla vestibilità perfect fit e dall’introduzione di dettagli funzionali ad alta definizione, tra cui le chiusure veloci, le tasche multiple e gli scalda-collo rimovibili.

Una proposta innovativa, in cui la tecnologia si unisce allo spirito haute de gamme dello stile contemporaneo, estendendo le inconfondibili proprietà traspiranti e termoregolanti di GEOX verso un prodotto dal gusto elegante, tecnico e funzionale, progettato per consentire livelli ottimali di comfort anche nei climi più freddi e intensi dei paesi nordici.

Il cuore di Nordplus è il nuovo sistema di traspirazione dinamica AERANTIS progettato NordPlus - fw2016/17 - Geoxpartendo dal body mapping – ovvero dall’analisi termografica del corpo – per mappare le zone che tendono a surriscaldarsi e quelle che devono essere protette con un adeguato isolamento termico.

Le collezioni da uomo e da donna, fondate sui codici della modularità e combinabilità, includono una top selection di capispalla dal design attuale, essenziale e adattabile alle diverse attività, occasioni d’uso e condizioni atmosferiche, dunque in grado di rappresentare la miglior gamma possibile in termini di comfort e prestazione, lungo tutta la giornata.

Ispirandosi al ritmo urbano delle grandi capitali del Nord, la linea offre straordinari livelli di Protezione, Isolamento, Ventilazione e Traspirazione, con giacche estremamente pratiche e versatili, sempre facili da indossare, dagli spostamenti in bicicletta alle passeggiate all’aria aperta, tra il lavoro e il tempo libero. Capi di altissima ricerca e qualità, capaci di assicurare massimo benessere e libertà di movimento grazie ai materiali d’avanguardia dal forte contenuto tattile, assolutamente pratici, morbidi e leggeri.

L’altro punto di forza della collezione Nordplus è la sua articolazione in una piattaforma di giacche che possono essere combinate tra loro per offrire la scelta più adatta a qualsiasi condizione climatica. Ogni capo offre uno specifico livello di isolamento e protezione, espresso da uno specifico coefficiente termico. Abbinando una giacca esterna a una interna, con diverso coefficiente termico, il cliente può raggiungere il livello desiderato di protezione e isolamento; dalle condizioni climatiche estreme degli inverni più rigidi – con temperature fino a minus 25°C – alle situazioni intermedie con sbalzi termici improvvisi, fino al freddo moderato tipico delle mezze stagioni, non solo nei paesi Nordici.

Categorie: Moda Uomo Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: