Ermenegildo Zegna - fw 2016/17

Un manifesto di una Couture d’avanguardia per Ermenegildo Zegna

Nell’era delle immagini, dove tutti cercano di distinguersi e promuovere se stessi la collezione fa dell’ornamento un “classico” e vince.

Stefano Pilati per presentare la collezione Ermenegildo Zegna Autunno Inverno 2016/17, ha voluto una sfilata che ricordasse quelle dell’haute couture, in un ambiente raccolto e con ogni uscita accompagnata da un numero, portato sotto forma di fascia al polso o sul cappello addirittura sulla cravatta.

Nell’era delle immagini, dove tutti cercano di distinguersi e promuovere se stessi la collezione fa dell’ornamento un “classico”.

La linea Couture si trasforma così in un guardaroba sofisticato dominato da uno stile audace.

Il tradizionale codice sartoriale del ‘fatto a mano’ proprio del brand, è tradotto in un palcoscenico di fantasie, principale ispirazione della collezione del prossimo autunno inverno.

I più emblematici motivi maschili provenienti da ogni parte del mondo sono raccolti e fatti confluire nella preziosità dei tessuti che enfatizzano l’attitude Haute Couture in modo disinvolto e tuttavia “very Zegna”.

I tessuti sono sempre arricchiti da ricami tridimensionali fatti a mano in Italia, motivi ornamentali e patchwork di fantasie jacquard: dalle lane super fini del Lanificio Zegna al poliestere riciclato.

#MilanoModaUomo – #ErmenegildoZegna #Zegna #Sfilate

 

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy