Ruches e pizzi sono i protagonisti delle tendenze moda della primavera estate 2016.
In particolare è il pizzo a sedurre gli stilisti che lo esaltano negli abiti, lo inseriscono come inserto prezioso fino a nasconderlo tra le balze di raso in spettacolari  long dress.

Il pizzo, con il suo mistero e la sua forza seduttiva, viene celebrato nella collezione estiva di  TWIN-SET Simona Barbieri nella sua naturale bellezza e femminilità.

In un equilibrio perfetto tra emblema di ricercatezza artigianale e preziosità, il pizzo mantiene un’allure elegante grazie al classico binomio nero e bianco, ma non rinuncia a nuove incursioni di colore, come l’evocativo Petrol Blue o il più romantico Rosa, una sfumatura sussurrata e dolce che caratterizza la filosofia degli abiti disegnati da Simona Barbieri.

Un tempo impiegato per infondere un tocco sfizioso, come splendido decoro o come discreto abbellimento, il merletto diventa ora fil-rouge per raccontare una storia romantica, d’ispirazione retro-chic, fatta di trame, tagli e soluzioni stilistiche che definiscono un nuovo guardaroba contemporaneo, a tratti poetico, che dona ad ogni look una forza “metropolitana” inaspettata.

Non solo dettagli, ma capi stessi, con ricami e intrecci in primo piano. Pizzo macramé rigorosamente all over, prezioso e ricco su completi maschili destrutturati oppure elegante e delicato su bluse leggere, rese sensuali da giochi di trasparenze e sovrapposizioni da cui fanno capolino sottovesti impalpabili di seta.

Nelle immagini i capi sono interpretati in versione Lady: la giacca da uomo è femminile, con una profonda scollatura, perfetta se abbinata a pantaloni coulotte, in un gioco di vuoti e pieni che crea effetti trompe-l’oeil dal forte impatto visivo.

 

Categorie: Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
in data: