Indian Rose - fw 2016/17

Per Indian Rose una sfilata Shadow to Light

Indian Rose scatta un'istantanea sul passaggio dalla notte al giorno, l’incontro fra il lato oscuro e quello luminoso che vive in ogni donna.

Il passaggio dalla notte al giorno, l’incontro fra il lato oscuro e quello luminoso che vive in ogni donna. Questo il fil rouge della sfilata di Indian Rose, presentata durante la Fashion Week uomo di Milano.
Per la stagione autunno inverno 2016/17 Indian Rose propone una dark lady natural chic che porta capi preziosi con nonchalance.

Lo stilista gioca divertendosi a mixare dettagli street, a volte quasi maschili con altri estremamente femminili e che sfiorano la couture. Questo, nella parte dark della collezione, si sviluppa in un’interpretazione di sapore quasi francese di rouches e volant, spesso sfrangiate, che attraversano i capi con leggerezza, dando sì un’idea romantica ma anche leggermente gotica.
All’altro estremo cromatico della collezione, si approda alla luce con capi in colori pastello che si sviluppano però in forme più lineari e minimal, con felpe plissé dalla realizzazione impeccabile ed importanti colli a cratere.
Una giacchina sartoriale dalle linee asciutte si alterna così in passerella ad una giacca taglio chanel in denim con spalle importanti e sfrangiature.
Felpe tecniche, rievocano il tricot e i modelli iconici del jeanswear scoprono nuove dimensioni con il giubbino reinterpretato in jacquard.
Ampia sin dalla prima stagione l’esplorazione in termini di fit per il denim 5 tasche.
Vita alta e regolare, slim e regular fit, gamba skinny, regular, bootcut e palazzo. ogni vestibilità, prende il nome da una rosa rara, è proposta in lavaggi e trattamenti estremamente innovativi. basi denim che evolvono dal blue black dark al beach invernale fino al candido raso in winter white si affiancano a colori accessori che si legano con originalità al denim stesso.

La magica unione di acqua, pietre e altri agenti trasforma l’indaco in un cromatismo elettrico mentre il pavone dark è un’estensione del green cast denim. Il mauve e il panna, abbinati ai grigi chiari urbani e mélange, reinventano l’inverno con un’idea luminosa, quasi polare.

Uno stile portabile, pieno di dettagli contemporanei ma dal appeal metropolitano.
Capi per donne che amano sentirsi speciali e galm senza troppi eccessi.

di Franco Lorenzon
foto Danila de Santis

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy