I capelli incorniciano il nostro viso e a seconda del colore, del taglio e dell’acconciatura, contribuisco a renderci delle signore o delle eterne ragazze… vediamo come!
Un taglio di capelli è in grado, immediatamente, di conferire al nostro look un aspetto più sbarazzino e fresco: il long bob e il pixie cut, sono solo alcuni che riescono in questo compito, svecchiando la figura.

Vediamo come:
SPETTINIAMOCI: Qualunque sia il taglio scelto, non usciamo mai con la piega troppo perfetta, ma spettiniamoci. Boccoli perfetti infatti, e onde geometricmente strutturate e voluminose, fanno apparire “adulte” le Miss ventenni e invecchiano le donne non più adolescenti.
TAGLI MEDI: Il lob con uno styling leggermente mosso e voluminoso ci rende tutte delle ragazzine. Una ciocca dietr l’orecchio e il gioco è fatto.

TAGLI CORTI: I tagli corti di solito ringiovaniscono: dal taglio alla garçonne al bob cut… Se avete una capigliatura molto lunga, potreste passare a un caschetto classico, un buon compromesso, sempre fresco e sbarazzino.

FRANGIA: Anche la frangia può essere utile per ringiovanire di qualche anno, dato che può nascondere anche le rughe sulla fronte.

COLORE: Per quanto riguarda il colore, meglio optare per un castano naturale; schiarire una capigliatura spenta con dorati colpi di sole, ed evitare i contrasti netti con la carnagione sia in un verso che nell’altro: NO cioè a capelli neri corvino abbinati a un pallore lunare, oppure al contrario biondo svedese e abbronzatura selvaggia.
L’ideale sono i colori caldi, specialmente se illuminati da meches più chiare e giochi di colore perchè alleggeriscono il viso ed illuminano il volto.

PIEGA: Evitare le pettinature troppo piene sulla parte superiore del capo, con ciuffi esagerati e onde o ricci in evidenza. In  genere: più i capelli sono lisci e pettinati con compostezza, più vi  faranno sembrare giovani. Acconciature sofisticate: concesse solo nelle grandi occasioni, e sempre accompagnate da un sapiente make up.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: