Mancano pochi giorni all’inizio della Fashion Week di New York e il settore delle tendenze inizia a riscaldare i motori con le sfilate relative all’Alta Moda di Parigi.

Nelle ultime ore, la capitale francese ha ospitato grandi marchi e personaggi noti per l’haute couture. Tra i brand che hanno conquistato il grande pubblico, troviamo senza ombra di dubbio le creazioni di Chanel, Dior e Valentino.

La prima maison ha deciso di creare un contorno maestoso, curando particolarmente la scenografia. Un enorme giardino con prato e struttura in legno, ha fatto da cornice alle idee contemporanee di Karl Lagerfeld. Chanel si identifica in ricami, tailleur dalle forme classiche con dettagli preziosi di raso, piume e caute trasparenze.

Christian Dior rivisita una donna spensierata, fresca e composta prevalentemente da giochi di vedo e non vedo su base chiffon. Gli abiti si stratificato alle maglie e mostrano talvolta dei profondi scolli a V.

Valentino invece parla di una donna leggera, di una dea sofisticata. Le sue creazioni sono imperiali, composte da ampie gonne, tuniche fluttuanti e giacche in versione maxi. La scala di colori mostra un’ampia scelta: dal salmone, petrolio, ocra, rame, nero al panna e rosso.

Nancy Malfa

Categorie: Sfilate Donna Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
in data: