Dakota Johnson 50 sfumature di grigio

Dakota Johnson: la star di cinquanta sfumature di grigio

L'uscita cinematografica di "50 sfumature di nero" è prevista per febbraio 2017, nel frattempo scopriamo qualcosa di più su Dakota Johnson.

Se dovessimo pensare ad un film campione d’incassi che ha letteralmente sbaragliato la concorrenza cinematografica, non può che venirci in mente il successo clamoroso di “Cinquanta sfumature di grigio“. Non tutti hanno letto i libri, ne’ visto il film, ma tutti almeno una volta ne hanno sentito parlare.

Nel bene o nel male, la storia di Anastasia Steele ha appassionato buona parte del pubblico sia nazionale che internazionale. Un successo a livello planetario che ha lanciato l’attrice Dakota Johnson verso i riflettori splendenti di Hollywood. Figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, nasce ad Austen in Texas, dove comincia la sua carriera come modella e attrice.

Dakota Johnson frequenta l’Aspen Community School e sin da piccola partecipa a servizi fotografici e piccoli ruoli che le permettono di sviluppare un amore particolare per la recitazione. All’età di 25 anni infatti può sfoggiare un curriculum decisamente invidiabile. I suoi ruoli l’hanno portata a fianco di alcuni degli uomini più sexy del panorama cinematografico: Justine Timberlake, Channing Tatum, Johnny Depp, Ethan Hawke, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Ralph Fiennes, Aaron Paul, Alex Pettyfer, Penn Badgley, Chris Pratt, Jason Segel e Anton Yelchin.

La vita privata della bella Dakota Johnson ha sempre avuto basi solide e stabili. L’attrice ha infatti dichiarato di aver avuto relazioni serie e durature, nonostante una brutta esperienza, anni fa, quando è stata vittima di uno stalker che la costrinse a cambiare contatti e abitudini relative alla routine quotidiana. Un brutto epidosio che adesso sembra essersi risolto nel migliore dei modi.

Nel tempo libero Dakota ama occuparsi di associazioni che tutelano la salvaguardia degli animali, progetto a cui tiene particolarmente e che ha ereditano dalla nonna.
Pare tra l’altro che una delle motivazioni che abbiano fatto cadere la scelta su Dakota Johnson per interpretare il ruolo di Anastacia Steele, sia proprio la sua propensione alla sensibilità.

Naturale, bella, spontanea, ha dichiarato:
“Quando ho saputo che sarei stata Anastasia Steele non riuscivo nemmeno a parlare per la gioia. Piangevo e basta. Leggendo il libro, mi sono appassionata più alle dinamiche emotive che le scene di sesso… Ho letto e riletto finchè non sono entrata nel ruolo… A volte ho fatto fatica a restare fuori dal pathos del film. Ho anche pensato spesso che la mia fama dopo questo film mi avrebbe incastrata in un ruolo carico di significati e a volte mi sono spaventata. Ma poi sono ritornata con la mente al mio sogno di vivere in un ranch in Colorado, dove avere bambini, polli e cavalli e mi sono detta che ce la farò!”

Ultimamente Dakota Johnson è stata protagonista di un piccolo imprevisto ai People’s Choice Awards, dove la star ha mostrato di possedere una spiccata attitudine all’ironia. Durante il ritiro del premio come miglior attrice in un film drammatico, ha avuto un piccolo incidente con l’abito e trattenendo il top con una mano, ha ammortizzato l’accaduto dicendo: “Come se tutti non avessero già visto le mie tette”.

Se anche voi volete rivedere Dakota Johnson e vi siete appassionate alla storia d’amore tra Anastacia ed il  tenebroso Christian Grey, interpretato da Jamie Dornan, non dovete fare altro che attendere ancora un anno per il sequel del film. L’uscita di “Cinquanta sfumature di nero” è in programma il 10 febbraio 2017 negli Stati Uniti. Nel frattempo potete sempre anticipare le curiosità con la lettura dei libri, o rivedere per l’ennesima volta Cinquanta sfumature di grigio.

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy