Lovers

Uomini: La classifica delle nazionalità che tradisce di più

Oggi vi mostriamo la classifica degli uomini da cui fareste bene a stare alla larga. Percentuali statistiche con tanto di ammissioni da parte degli uomini.

Che tu sia una persona insicura e dai mille dubbi o dal carattere forte ed estroso, non c’è scampo, almeno una volta nella vita hai temuto di essere tradita. Il rapporto con il patner può essere basato su qualsiasi tipo di lealtà, amore e regole basilari, ma ci sono degli studi scientifici che mostrano quale nazionalità di uomo è più propensa a tradire rispetto ad un altra. Oggi vi mostriamo la classifica dei Latin Lover da cui fareste bene a stare alla larga.

10. Regno Unito. Gli inglesi occupano la parte bassa della classifica con la percentuale “minima” del 36%.

9. Finlandia. Un sondaggio relativo alla popolazione maschile legata al vincolo del matrimonio, ha affermato che 1 uomo su 5, ha avuto a che fare con relazioni extra coniugali.

8. Spagna. La penisola iberica conta il 39% di amanti stabili.

7. Belgio. Possiede il 40% di traditori seriali.

6. Norvegia. Il paese scandinavo sfoggia una statistica abbinata al 41%.

5. Francia. Nonostante abbia la fama di essere una delle nazioni più romantiche al mondo, la nazione sfoggia un poco onorevolo quinto posto.

4. Italia. Ebbene sì, il nostro è uno dei paesi con più uomini adulteri.

3. Germania. Il rigore dei tedeschi sembra oscillare quando si parla di rapporti amorosi, il 45% degli uomini tradisce quotidianamente la propria donna.

2. Danimarca. I danesi alzano la percentuale a 46.

1. Thailandia. Insieme ai suoi quartieri a luci rossi, mostra la sincerità plateale dei suoi abitanti. Ben più della metà, circa il 56% degli intervistati, consuma rapporti fuori dal matrimonio.

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy