Riconoscere i vampiri di energia

Noi scambiamo le energie con chi ci sta vicino, come le piante!

Gli esseri umani sono spugne capaci di respirare con chi ci sta intorno, traendo beneficio dalle energie positive di chi abbiamo vicino.

Un po’ come le piante, che assorbono nutrimento e vitalità dall’aria, dal sole, dalla terra e da chi si prende cura di loro, anche gli esseri umani sono spugne capaci di respirare con chi ci sta intorno, traendo beneficio dalle energie positive di chi abbiamo vicino.

A rivelarlo è stata una ricerca condotta dall’Università di Bielefeld che ha dimostrato che proprio le piante sono in grado di assorbire una fonte alternativa di energia da altre piante.
E da questa straordinaria ricerca, si potrebbe arrivare a dimostrare che anche gli uomini possono assorbire vitalità dai loro simili.

Gli esperimenti sono stati fatti su una piccola alga e hanno osservato come privandola di acqua e aria, l’alga sia andata a cercare energia alternativa dalla cellulosa delle piante vicine.
Quando gli studi sulla bioenergia saranno più evoluti, si potrà verificare lo stesso comportamento tra gli esseri umani, anche dal punto di vista scientifico.

Quello che ora possiamo sentire attraverso la nostra esperienza, è che la vicinanza di alcune persone è per noi “energizzate”, mentre altri sono come dei “vampiri” di vitalità.

Ecco allora qualche consiglio per mantenere integra la nostra energia e magari riuscire a farla crescere a contatto con gli altri:

Rimani concentrato e radicato: Se vivi intensamente nel tuo presente, riuscirai a capire dove l’energia ti porterà benefici e sarai anche in grado di donarne a chi e ha bisogno.

Energia pulita: Sembra uno spot ecologico ma non lo è. Cerca di ripulire la tua energia e quella che ti circonda. Il modo giusto per farlo è immaginare il colore oro. Materializza con la fantasia una fonte dorata sopra di te e lascia che scorra per ripulire la tua mente.

Proteggi la tua energia: Se il nostro spazio è troppo pieno di altre energie, non c’è spazio per la nostra, impariamo a dedicarci agli altri, senza però trascurarci, prendiamoci cura di noi, coccoliamo la nostra anima…

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy