La Pasqua porta con sé dolcezza e sapori tradizionali. Ma è anche la festa delle uova di cioccolato, belle e buone, sono ancora più gustose se fatte in casa, magari divertendoci con i nostri bambini.

Uova di cioccolato fatte in casa

Ingredienti:

  • 300 gr di cioccolato (fondente, al latte o bianco);
  • un termometro da cucina per temperaggio;
  • stampo per uova di 18 cm;
  • spatole.

Il temperaggio del cioccolato serve ad ottenere un cioccolato croccante, brillante, lucido e senza venature.

Tabella per il temperaggio del cioccolato

Cioccolato Fondente Al latte Bianco
Fusione cioccolato 46-49°C 45-48°C 45-47°C
Temperaggio cioccolato 27-28°C 28-29°C 26-27°C
Utilizzo 30-31°C 30-31°C 29-30°C

Procedimento:

Spezzettate il cioccolato in pezzetti e mettetelo a fondere al microonde per non più di 2 minuti.
Assicuratevi che la fusione abbia raggiunto la temperatura della tabella.
Versate su una piana di marmo o alluminio 2/3 di cioccolato fuso e con una spatola spalmatelo e riavvicinatelo più volte.

Dovrete far arrivare il cioccolato alla temperatura di temperaggio indicato nella tabella. Ora unitelo al cioccolato fuso e portatelo alla temperatura di utilizzo, se non è raggiunta, mettete 2-3 secondi il cioccolato nel microonde.
Colate il cioccolato pre-cristallizzato negli stampi, ruotate lo stampo per far in modo che il cioccolato copra tutta la superfice concava, fino ai bordi; capovolgete lo stampo per far colare il cioccolato in eccesso.

Ora rigiratelo un attimo e ricapovolgetelo di nuovo su una teglia rivestita di carta forno dove avrete preparato dei bicchierini o ciotoline per far rimanere lo stampo sospeso.Ponete in frigo la teglia.

Dopo circa 5 minuti estraete lo stampo e “fate le code” cioè con una spatola eliminate il cioccolato in eccesso dal bordo.

Riponete lo stampo in frigo come in precedenza. Dopo 20 minuti circa (dipende da quanto sia freddo il frigo) se lo estraete dovreste vedere che si sarà “ristretto” il cioccolato, e questo si nota da parti più chiare e altre più scure visibili dallo stampo, queste sono rispettivamente le parti che si sono già staccate e quelle ancora non del tutto.
Se temperato correttamente l’uovo si staccherà da solo, sarà lucido, uniforme e all’assaggio croccante.

Maneggiando le uova con dei guanti in lattice per evitare impronte sgradevoli scaldate le estremità dell’uovo. Ponete la sorpresa…

Aspettate che si asciughi mettendolo in piedi

Confezionate come più vi piace e Buona Pasqua all’insegna della dolcezza.

E se vi piacciono gli ovetti di cioccolato?

Alcuni preferiscono deliziare il palato e la vista con dei gustosi ovetti di cioccolato… detto fatto, ecco la ricetta!

Difficoltà: Facilissima
Preparazione: 10 minuti + 4 ore di raffreddamento

Ingredienti

  • 2 barrette di cioccolato fondente;
  • 1 barretta di cioccolato bianco;
  • stampi tondi per fare il ghiaccio.

La ricetta degli ovetti di cioccolato fai da te è facilissima. Basterà che vi procuriate del cioccolato fondente o al latte e, se vi piace, anche bianco.

Preparazione

Per degli ovetti di cioccolato fatti in casa dovete come prima cosa dotarvi di stampini tondi. Vanno benissimo anche quelli per fare il ghiaccio.

  • Sciogliete a bagnomaria una stecca di cioccolato e poi versatelo negli stampini tondi;
  • Fate raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore;
  • Quando il cioccolato sarà solido è il momento di creare gli ovetti;
  • Per farlo, fate fondere metà della barretta di cioccolato rimasta e inserite il liquido in una sacca da pasticcere con il beccuccio molto piccolo;
  • Prendete la prima parte dell’ovetto e unitela all’altra con il cioccolato fuso. Lasciate che si raffreddi e controllate che le due parti siano ben sigillate;
  • Ripetete l’operazione per tutti gli ovetti e passate poi alla decorazione.

Per abbellire i vostri ovetti fate sciogliere l’altra metà barretta di cioccolato rimasta e usate la sac-à-poche per creare dei piccoli disegni. Per variare potreste utilizzare colori diversi, come il cioccolato bianco per decorare un ovetto di cioccolato fondente e viceversa.

Insomma, spazio alla fantasia con le uova di cioccolato fatte in casa e gli ovetti di cioccolato!

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Food Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: