Un inedito desiderio di praticità anima la collezione di Versus Versace del prossimo autunno inverno 2016/17.
Anthony Vaccarello gioca con l’attitudine forte e ribelle del brand giovane di casa Versace.

In primo piano trench, bomber con zip, cappotti doppiopetto, pantaloni cargo.
Sono queste le linee guida per uomo e per donna di una collezione capace di far rivivere il camouflage con un tocco chic in più, l’aggiunta della testa di leone Versus Versace.

I disegni paisley portano leggerezza mentre le fantasie leopardo aggiungono un’energia rock.
Le teste di leone, come decori importanti, sono in evidenza su minigonne stampate o a pieghe, in netto contrasto con i cappotti dal mood military stile.

Così disegni a scacchi di stampe o di borchie trasformano bomber e minigonne in pezzi optical. Sono il perfetto mix per le camicie stampate che reinventano la mitica greca Versace.

Vera protagonista della stagione fredda di Versus Versace è la camicia – con placche ricoperte- che diventa il nuovo pezzo cardine, nera per la donna e camouflage per l’uomo.
Lo stile è senza nessuna paura. Come nel top-lingerie formato da diamanti spezzati o come nell’abito lungo senza maniche con tasche militari sul busto.

Nei capispalla largo a parka di pelliccia intagliata e colli di pelo.

“Mi affascinano le persone che hanno un’idea forte e precisa. Nella nuova collezione Versus abbiamo catturato l’attitudine individualista delle nuove generazioni”. Donatella Versace.

 

Categorie: Casual Tag: , , .

Articolo pubblicato da
in data: