Look Saint Laurent

Il look del giorno? Nuova allure per Saint Laurent

Oggi riflettori puntati su una delle maison della moda francese che ha fatto la storia del costume nel mondo, stiamo parlando di Saint Laurent.

Oggi riflettori puntati su una delle maison della moda francese che ha fatto la storia del costume nel mondo, stiamo parlando di Saint Laurent.

Heidi Slimane, direttore artistico del brand, di stagione in stagione ha saputo rinnovare i codici della storica griffe dando un tocco più smart, sexy e giovane, scelta confermatasi vincente anche dal successo delle vendite. La collezione Primavera/Estate 2016 è un omaggio allo stile di Courtney Love, cantante, attrice nonché regina dei party.

Tiare, slipderess e Wllington boots, sono solo alcuni dei dettagli, apparentemente dissacratori, visti in passerella. Il nostro suggerimento del look per chi volesse ripercorrere le coordinate del designer ma con un gusto leggermente meno strong e anticonformista, consiste in un outfit che mixi passato e presente.

Ponte di questa fusione l’accostamento del capo spalla dalla linea rigorosamente sartoriale, indossato su l’abitino da giovane ninfea.

A completare il tutto, accessori dall’inconfondibile gusto tanto caro al compianto monsieur Yves, una bustina e dei sandali che si caratterizzano per dettagli di stile appartenenti alla vecchia, e mai scordata, scuola del maestro dell’eleganza.

Ecco i pezzi che mescolano passato e presente in una fusione seducente:
Gli occhiali da sole in acetato con lenti sfumate.
Il blazer nero ¾ in pura lana vergine monopetto.
L’abito in seta stampata con colletto bianco e fiocco nero.
La bustina di pelle nera con logo, nappina e catena dorati.
La spilla in metallo dorato a forma di logo.
Il sandalo Jane di pelle rossa con listino alla caviglia.
L’anello dorato con motivi smaltati e cristalli.

A volte rendere contemporanei i codici di un brand che ha dettato le leggi dello stile per decenni, non è semplice. L’equilibrio tra il DNA storico e le inevitabili contaminazioni contemporanee può essere un esame difficile da superare.

Con il nostro look l’equilibrio, l’armonia e le “sacre” regole del fashion system si esprimono al meglio, senza alcuna prevaricazione. Non vi resta che godervi la vostra uscita, qualunque essa sia, consce di fare un doveroso omaggio a quello che è stato Yves Saint Laurent e al nuovo, Saint Laurent.

Di FRANCO LORENZON

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy