Il cacciatore e la Regina di ghiaccio (film)

Cinema: ecco i film da vedere in aprile

Ecco una breve rassegna dei film più interessanti da vedere al cinema durante il mese di aprile.

Con la primavera è sempre piacevole fare una bella passeggiata e poi, perché no, chiudere la serata in un cinema. In quell’atmosfera ovattata e serena che permette di immergerci nelle vite e nelle storie d’altri. Ecco allora qualche consiglio su cosa vedere. Con chi, sceglietelo voi!

Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio

Il prequel del live action ispirato alla favola di Biancaneve

Regia di Cedric Nicolas Troyan. Con Chris Hemsworth, Charlize Theron, Emily Blunt

Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse la regina cattiva Ravenna (Charlize Theron), sua sorella Freya (Emily Blunt) era stata vittima di un terribile tradimento e per questo aveva deciso di lasciare il reame. Possedendo il dono di poter congelare ogni suo nemico, la giovane Regina dei Ghiacci aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric (Chris Hemsworth) e la guerriera Sara (Jessica Chastain), per scoprire infine che i suoi due prediletti avevano contravvenuto al suo unico dettame: chiudere per sempre il cuore ai sentimenti.

Nemiche per la pelle

Unite solo dall’amore per un uomo

Regia di Luca Lucini. Con Margherita Buy, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli

Lucia (Margherita Buy) fa la psicologa degli animali mentre Fabiola (Claudia Gerini) ha un’agenzia immobiliare e vende case di lusso. Le due donne si odiano profondamente ma in comune hanno l’amore per Paolo. Il matrimonio con Lucia è durato dodici anni e dopo il divorzio i due sono rimasti in buoni rapporti, mentre quello con Fabiola è durato otto anni. La morte di lui le ha costrette ad incontrarsi anche perché entrambe hanno dovuto confrontarsi con la scoperta di un segreto di Paolo: un figlio.

Zona d’ombra – Una scomoda verità

La vera storia del coraggioso dottor Omalu

Regia di Peter Landesman. Con Will Smith, Alec Baldwin, Albert Brooks

Will Smith nei panni del medico che con la sua scoperta fece tremare una delle organizzazioni più potenti del mondo. Un battaglia indimenticabile tratta da una storia vera. Il film racconta la storia di Bennet Omalu, il neuropatologo che cercò in ogni modo di portare all’attenzione pubblica una sua importante scoperta: una malattia degenerativa del cervello che colpiva i giocatori di football vittime di ripetuti colpi subiti alla testa. Durante la sua ostinata ricerca, il medico tentò di smantellare lo status quo dell’ambiente sportivo che, per interessi politici ed economici, metteva consapevolmente a repentaglio la salute degli atleti.

Tutte le strade portano a Roma

A volte il primo amore ha bisogno di una seconda occasione

Regia di Ella Lemhagen. Con Sarah Jessica Parker, Rosie Day, Raoul Bova

Maggie è un’insegnante di New York che parte per un viaggio in Italia insieme alla figlia adolescente. Incontrerà Luca, un suo ex amante, con il quale proverà a riallacciare i rapporti. Ma la madre di lui, la figlia di lei e alcuni imprevisti metteranno a dura prova l’amore.

di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy