SPORT: Rafting

SPORT: Rafting, emozione e avventura scorrono sul fiume!

Stufi dei soliti sport? Voglia di avventura ed emozioni forti ora che il bel tempo ci permette di stare all'aria aperta? Proviamo con il RAFTING!

Stufi dei soliti sport? Voglia di avventura ed emozioni forti ora che il bel tempo ci permette di stare all’aria aperta?
Proviamo con il RAFTING!
Si tratta di uno sport piuttosto recente, ma soprattutto che in Italia nasce ufficialmente nel dicembre 1987 grazie alla volontà di un gruppo di appassionati che, al fine di praticare, promuovere e diffondere questa attività, fonda a Milano l’Associazione Italiana Rafting (Airaf).

Rafting deriva dal verbo inglese “to raft”, ossia “navigare su una zattera”: gli appassionati sportivi si cimentano infatti nella discesa di rapide tumultuose e di torrenti a bordo di un canotto.

Contrariamente alle apparenze, la discesa ed il superamento di impervi corsi d’acqua non rappresentano uno sport particolarmente pericoloso, se si è a conoscenza di particolari tecniche per affrontare ostacoli e difficoltà.
L’idea di risalire e attraversare torrenti, fiumi e rapide con “imbarcazioni pneumatiche” (in passato otri di pelle gonfiate con aria, oggi gommoni con chiglie pneumatiche costruiti con materiali resistenti all’usura e agli impatti) affonda le sue radici, non per finalità sportive ma per necessità, all’epoca degli antichi Babilonesi. Negli Stati Uniti questa disciplina trae origine dall’antica tradizione di indiani ed esploratori che guadavano corsi d’acqua poco ospitali a bordo di avventurose canoe di legno e ricoperte di pelle, fino a trasformarsi nello sport (approdato in Europa negli anni ’80) che oggi attrae sempre più appassionati del brivido e della “sfida con la natura”.
Il raft: un mezzo semplice e alla portata di tutti per vivere un’esperienza fluviale indimenticabile. E’ sufficiente saper nuotare ed aver voglia di condividere in gruppo sensazioni uniche e coinvolgenti.

Dove praticarlo
Se volete fare una piccola vacanza all’insegna dell’avventura ecco i centri dove è possibile praticarlo.
Sesia Rafting (Piemonte)
Non lontano né da Milano, né da Torino, nella bellissima Val Sesia, offre una moltitudine di escursioni interessanti all’interno delle gole della valle. Il centro è riconosciuto dalla Federazione Italiana Rafting (FIraft); le nostre guide sono tutte certificate e fra loro ci sono anche professionisti che hanno partecipato a gare nazionali ed internazionali di rafting.
Solo dopo un’adeguata formazione sulle manovre e le misure di sicurezza da parte della Guida, è possibile affrontare i diversi percorsi che il centro propone, in base alla preparazione dei partecipanti, alla loro età e a seconda del livello del fiume. La stagione si apre ad aprile. http://www.sesiarafting.it/
Rafting Center Val di Sole (Trentino)
In Val di Sole, Trentino, il Rafting Center Val di Sole è uno dei migliori posti per fare rafting in Italia. Nominato dal National Geographic il fiume più bello d’Europa! Un’esperienza di rafting in Trentino è un’avventura alla portata di tutti all’insegna del divertimento e dell’adrenalina. Nato nel 1982 il Rafting Center Val di Sole mette a disposizione una trentennale esperienza negli sport estremi e nelle attività outdoor in Trentino per farvi passare avventurosi momenti in compagnia. Il Centro Rafting fornisce tutta l’attrezzatura tecnica necessaria per affrontare in sicurezza le rapide del fiume Noce. E dopo ogni attività troverete docce calde ad accogliervi, ristorante, centro benessere, locali notturni, alloggi per ogni gusto. http://www.raftingcenter.it/

Rafting Marmore (Umbria)
La visita della Cascata è un’esperienza esaltante specie tramite i sentieri pedonali attrezzati dapprima realizzati nel 1997 dal Centro Rafting le Marmore, con fondi del Comune di Terni, e poi notevolmente migliorati dalla Comunità Montana con fondi europei. I sentieri partono dal Belvedere Inferiore e consentono di ammirarla in modo veramente particolare. Recentemente è stato completamente ristrutturato il percorso che unisce il Belvedere Inferiore con il Belvedere Superiore (della Specola). Durante la salita è d’obbligo la vista della Cascata dal Belvedere degli Innamorati; una terrazza avvolta dalla nube d’acqua della Cascata che si raggiunge attraverso una galleria pedonale scavata nella roccia. www.raftingmarmore.com

Rafting Yahooo Calabria (Calabria)
E’ una società sportiva che organizza discese di rafting sul fiume Lao nel Parco Nazionale del Pollino. Operativa dal 1996, è oggi la Compagnia Leader del settore fluviale in Calabria. Le guide, brevettate e con tanta esperienza, conoscono molto bene tutti i percorsi del fiume Lao che praticano da almeno 10 anni. Sicurezza ed esperienza al vostro servizio! La base fluviale si trova a Papasidero in Corso Oliva ed è attrezzata con spogliatoi, servizi, docce, area pic-nic e area campeggio. http://www.raftingcalabria.it/

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy