Il Principe Serge di Jugoslavia e Cristina Egger

Il made in Italy sfila nell’esclusivo Porto Nuovo di Montecarlo

Montecarlo Luxury Showcase: Una tre giorni di bellezza, arte e gioielli ma anche e soprattutto di solidarietà per i meno fortunati .

E’ stato un successo mediatico il Montecarlo Luxury Showcase, l’evento che ha unito charity, glamour e lusso nel Principato di Monaco.
Una tre giorni di bellezza, arte e gioielli ma anche e soprattutto di solidarietà per i meno fortunati che ha visto aristocratici e jet setter della Costa Azzurra darsi appuntamento all’esclusivo Montecarlo Yacht Club.

L’evento è stato organizzato dalla event manager Madame Cris Egger, recentemente nominata Dama dell’Ordine Dinastico Savoia, che ha racconto le eccellenze del Made in Italy per una sfilata al Noveau Port Hercule de Monaco, davanti ad una raffinata e competente platea di Vip, tra i quali il Principe Serge di Jugoslavia , figlio della principessa Maria Pia di Savoia , membro d’ onore del Yacht Club Monaco e l’Etoile, cantante, coreografa Lorena Baricalla, oltre all’imprenditoria monegasca.

Montecarlo Luxury Showcase

Una sfilata con ben 28 uscite dove le modelle hanno portato sulla passerella l’eccellenza del Made in Italy.
Dagli abiti “fatti a mano” di Taisa Couture, una spettacolare selezione di capi Pret a Couture, alle scarpe dell’italo monegasco Alberto Adonai, i scintillanti gioielli BERG, disegnati da Nicola Pinna, gioielli moderni con pietre preziose, e, davanti al mare azzurro che guarda l’Italia, le modelle hanno indossato le pietre preziose di Marina Corazziari, gioelli preziosi “rubati” al mare.

Montecarlo Luxury Showcase

Marina Corazziari, scenografa e designer di gioielli, reduce dal prestigioso tributo ai suoi trent’anni di attività conseguito a Roma nel mese di gennaio, e programmato nel Calendario di AltaRoma – Sezione “In Town”, ha scelto Monaco per una esposizione di gioielli realizzati con ambre, perle, giade, corniole, ametiste, madreperle, coralli, topazi e acquemarine, rigorosamente lavorati a mano. Modelle bellissime, le eccellenze del Made in Italy alla presenza imponente delle Rolls Royce d’epoca, presentate dal Presidente onorario Juan Tamennne de Levinfosse del Rolls Royce Club di Monaco che ha presentato, come degna cornice, le sue auto da sogno dall’invidiabile età di 80 anni di vita.

Ed infine l’arte, in sottofondo, l’esposizione delle opere dell’artista italiano Galeazzo von Morl, leggendario personaggio nato in una vecchia famiglia del 11 ° secolo dalla regione Trentino-Alto Adige da sempre strettamente coinvolto nella vita artistica di Monaco.

Le Aziende sono state rigorosamente selezionate da Madame Egger, Co Founder della De GORSI, famosa società di eventi in tutto il mondo, che opera ormai da anni a livello internazionale con serate charity nel mondo del lusso che cambia e si rinnova, la cui mission è “Il Lusso è Arte” creando eventi e riuscendo ad abbinare il glamour della moda con la solidarietà, l’alta oreficeria.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy